Coronavirus: il Sindaco Mastella diffonde un messaggio audio ricordando ai cittadini l’obbligo di restare a casa

Il Sindaco di Benevento Clemente Mastella ha registrato un messaggio audio (di cui di seguito pubblichiamo il testo), che in giornata verrà diffuso dalla Polizia Municipale e dai volontari della Protezione Civile, invitando la cittadinanza ad attenersi scrupolosamente ai divieti imposti dalle norme anti diffusione del Coronavirus e ricordando che i trasgressori rischiano che l’arresto.

“Avviso alla cittadinanza da parte del sindaco Clemente Mastella. E’ fatto obbligo assoluto di rimanere nelle proprie abitazioni. Sono consentiti solo gli spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero spostamenti per motivi di salute. Sono considerate situazioni di necessità quelle correlate ad esigenze primarie delle persone, per il tempo strettamente indispensabile, e degli animali d’affezione, comunque in aree contigue alla propria abitazione. Ai trasgressori saranno comminate le sanzioni previste dal codice penale che, nei casi più gravi, comporteranno anche l’arresto. Ai trasgressori verrà inoltre imposto l’obbligo di isolamento per 14 giorni. Chiunque venga a conoscenza di persone provenienti dai focolai del Nord che non si autodenunciano, con discrezione e nel rispetto della privacy, dovrà segnalarlo alle autorità sanitarie e di polizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *