San Salvatore Telesino: arrestato dai Carabinieri mentre rubava rame in un capannone industriale

Nella serata di ieri le pattuglie dei Carabinieri della Stazione di Amorosi e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerreto Sannita, in circuito per il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti immediatamente in contrada San Vincenzo di San Salvatore Telesino, dove avevano segnalato la presenza di una persona sospetta. Giunti sul posto i militari all’interno di un capannone industriale hanno sorpreso e colto in flagranza di reato un uomo che, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, stava asportando e portando via un borsone con dentro materiale in rame per un peso complessivo di circa 15 kg. Nel corso dell’intervento i militari hanno scoperto il motoveicolo usato dal malvivente e gli strumenti da scasso che insieme a tutta la refurtiva e stata posta sotto sequestro. Dopo le consuete formalità, pertanto, D.R.C. 25enne di Telese Terme, già noto per reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, è stato sottoposto in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *