Valle Telesina: controlli straordinari dei Carabinieri su tutto il territorio

Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita hanno effettuato un articolato servizio di controllo straordinario del territorio, con l’impiego di ben 19 pattuglie, dislocate su tutto il territorio di competenza, da Morcone a Melizzano, teso prevalentemente alla prevenzione delle truffe agli anziani, dei furti in abitazione e delle rapine agli istituti di credito. Inoltre è stato posto in essere un consistente controllo della circolazione stradale sulle principali  arterie di comunicazione tra le province di Benevento e Caserta. Notevole impulso è stato dato anche al contrasto all’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. 
Sono stati controllati 147 autoveicoli e 189 persone, tra cui diversi pregiudicati. Molte le contestazioni al codice della strada con conseguenti sanzioni, fermi e sequestri amministrativi.
– a Melizzano un uomo è stato sorpreso alla guida della propria autovettura con la revisione scaduta di validità;
– a Telese Terme un altro utente della strada è stato sorpreso a bordo della propria autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida, con contestuale fermo amministrativo del veicolo. 
– a Guardia Sanframondi un giovane è stato sorpreso alla guida dell’autovettura sprovvisto della prevista copertura assicurativa, con contestuale sequestro amministrativo del veicolo.  Altre contestazione sono state elevate per mancato uso delle cinture di sicurezza ed uso del telefono cellulare alla guida, che risulta essere una delle cause principali degli incidenti stradali;
– a Morcone, San Salvatore Telesino e Faicchio i carabinieri delle locali stazioni congiuntamente a quelli del nucleo cinofili di Sarno (SA) supportati da cani antidroga hanno effettuato uno specifico servizio di contrasto all’uso e spaccio di stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.  
Nel corso di un posto di controllo, i militari hanno sorpreso un giovane di Morcone, già noto alle forze dell’ordine, in possesso di grammi 2 di marijuana. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre l’assuntore è stato segnalato alla Prefettura di Benevento per uso personale di sostanze stupefacenti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *