Detenuto tenta il suicidio nel carcere di Capodimonte, prontamente soccorso da agenti di Polizia Penitenziaria

Gli agenti della Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Benevento hanno salvato la vita ad un detenuto di 39 anni, di origine siciliana, che la scorsa notte aveva provato a fare l’insano gesto utilizzando un lenzuolo. Lo ha reso noto il Delegato Regionale dell’ OSAPP Campania, Tommaso De Lia. 
“Grazie al tempestivo intervento dei poliziotti – ha dichiarato De Lia – si è evitata la tragedia . Gli agenti utilizzando delle forbici, hanno tagliato il lenzuolo ed evitato il soffocamento del detenuto. Ad onor di cronaca va detto che sono stati aiutati anche da alcuni reclusi, un plauso a tutti”. 
“Ci auguriamo – ha aggiunto De Lia – che l’Amministrazione Penitenziaria attraverso le competenti commissioni, dia il giusto riconoscimento all’eroica operazione eseguita dalla Polizia Penitenziaria, che ha dimostrato, ancora una volta , con la sua professionalità ed alto senso del dovere, di essere a difesa di tutti“.  

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *