Guardia Sanframondi: concorso fotografico per immortalare le sfumature più belle della vendemmia

Le foto hanno una forza evocativa straordinaria, aiutano a comprendere l’evento, offrendone una concretezza  che aiuta una valutazione critica più esaustiva. Per questo motivo, la Casa di Bacco ha deciso di organizzare, in collaborazione con  l’Accademia della fotografia di Benevento, presieduta da Angelo Orsillo, la terza edizione del concorso: “Fotografiamo la Vendemmia”per raccontare attraverso la fotografia le emozioni, le suggestioni e le sfaccettature della vita nei campi durante il periodo della vendemmia. 
L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite.
Tema del concorso: “Fotografiamo la Vendemmia”: i luoghi, le persone, stili e esperienze di vita o qualunque immagine che per l’autore possa essere rappresentativa della cultura enoica.
La partecipazione è aperta a tutti i fotografi e fotoamatori.
E’ consentito partecipare con un massimo di 3 (TRE) immagini.
Le immagini devono essere fornite su cd.
L’iscrizione al concorso dovrà avvenire on line mediante registrazione sul sito www.lacasadibacco.org oppure telefonando al 34772261.
In fase di iscrizione, o successivamente, ogni partecipante potrà caricare non più di 3 (TRE) fotografie riportate su cd con le seguenti caratteristiche:
Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). Non sono ammesse foto interamente realizzate al computer. 
Le fotografie dovranno essere inedite. Ogni immagine deve avere numero progressivo ed essere titolata. 
La selezione verrà effettuata da una giuria presieduta da Angelo Orsillo  e l’esito del concorso verrà pubblicato sulla stampa locale e sul sito della Casa di Bacco.
Gli autori delle fotografie risultate vincenti saranno informati attraverso la e-mail da questi utilizzata per l’iscrizione e tramite la stampa locale.
Le 12 fotografie vincitrici saranno elette come immagini per la realizzazione di un catalogo-calendario per l’anno 2020 e gli autori riceveranno il Premio Bacco.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *