Ponte: la “Madonna Pellegrina” di Fatima accolta da una grande folla di fedeli

Alle ore 10,35 di domenica scorsa le eliche dell’elicottero della Al.Ma Security hanno tagliato l’aria sorvolando Ponte fino al mercato coperto. A bordo un passeggero d’eccezione: la Madonna di Fatima. La bellissima statuina è calata dall’alto tra lo scroscio di applausi di una immensa folla di fedeli (che si può vedere dalle foto scattate da Rino Pulcino). ‘Evviva Maria’ è stato il grido della folla dei fedeli commossi. Ad accoglierla il parroco don Alfonso Calvano che, insieme al comitato organizzativo, è l’anima di questo grande evento religioso; poi da sua eccellenza monsignor Domenico Battaglia, Vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese Terme-Sant’Agata dè Goti; dal sindaco di Ponte Marco Fusco, dalle autorità militari il Comandante della Stazione Carabinieri di Ponte Domenico Musto, il Comandante della Polizia Locale il Maggiore Giuseppe Mottola e associazioni di volontariato che operano sul territorio pontese. Il momento dell’atterraggio è stato veramente emozionante: da settimane la comunità di Ponte attendeva la Vergine di Fatima, tanti gli applausi, tanti i bambini presenti. Sua eccellenza monsignor Battaglia ha incoronato la Vergine che successivamente è stata portata in processione verso la parrocchia Santa Generosa da parte di un gruppo di mamme, scortata da due carabinieri in alta uniforme, e dove è stata accolta dal suono delle campane in festa.
La Vergine Pellegrina di Fatima sarà a Ponte fino a sabato sera; questo il programma religioso ricco di appuntamenti: 
Mercoledì 26 giugno alle ore 9,00 ci sarà la celebrazione della Santa Messa e al termine inizierà il Santo Rosario. Alle ore 11,45 è prevista la recita dell’Angelus. Nel pomeriggio alle ore 16,30 ci sarà l’adorazione eucaristica, la recita del santo Rosario e la benedizione eucaristica. Poi alle ore 19,00 sarà celebrata la santa messa. Giovedì 27 giugno alle ore 7,30 del mattino c’è la traslazione della Madonna a Sant’Anastasia; alle ore 9,00 c’è la celebrazione della Santa Messa, poi la recita del Santo Rosario e l’Angelus. Nel pomeriggio, alle ore 16:30, adorazione Eucaristica, recita del Santo Rosario, benedizione Eucaristica, via Crucis, celebrazione della Santa Messa e alle ore 21,00 ci sarà la traslazione della Vergine di Fatima verso la Chiesa Santa Generosa. Venerdì 28 giugno, Giornata Mariana, alle ore 9,00 c’è la celebrazione della Santa Messa, poi la recita del Santo Rosario e infine la preghiera dell’AngelusNel pomeriggio, alle ore 16:30, adorazione Eucaristica, recita del Santo Rosario e benedizione Eucaristica. Poi alle ore 19,00 ci sarà la processione della Vergine per le vie del paese e al termine la celebrazione della Santa Messa. Mentre sabato 29 giugno, la Giornata del Dono, alle ore 9,00 c’è la celebrazione della Santa Messa, poi la recita del Santo Rosario e infine la preghiera dell’Angelus. Nel pomeriggio invece alle ore 15,30 c’è l’adorazione Eucaristica, alle ore 17,00 celebrazione del Santo Rosario, alle ore 18,30 raduno degli Araldi di San Pio e alle ore 19,30 Santa Messa solenne presieduta da monsignor Giorgio Costantino e investitura dei nuovi Araldi. Al termine ci sarà l’affidamento della Comunità a Maria e il congedo della Madonna Pellegrina. 
“L’arrivo della Madonna di Fatima a Ponte è stato veramente emozionante – dichiara don Alfonso Calvano – ed è la predilezione che Dio ha riservato alla nostra comunità cristiana. In questa settimana Mariana invito tutti i fedeli, non solo di Ponte ma anche dei paesi limitrofi, a raggiungere la nostra parrocchia per salutare la Vergine Santissima, per vivere momenti di preghiera e affidare a Maria le loro intenzioni. Infine – conclude don Alfonso Calvano – voglio ringraziare tutto il comitato organizzatore che ha collaborato con generosità, disponibilità e impegno in questa iniziativa per il bene della crescita della comunità nel camminare insieme”. (a.i.)

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *