Il 30 maggio scade il termine per partecipare alla III edizione del Premio internazionale Assteas

L’Associazione Culturale Xarte comunica che il premio internazionale per ceramiche ed arti plastiche dedicato ad Assteas, famoso ceramografo dell’antichità, a breve chiude le adesioni.Il tema per questa edizione, la terza, è il vino in onore al fatto che il Sannio è Città Europea del vino 2019.
L’arte è da sempre, probabilmente anche dai tempi di Assteas (IV secolo a.c.) collegata al vino per quel connubio eterno che poi sono i piaceri della vita stessa. 
Il più famoso vaso di Assteas il Ratto di Europa, definito il vaso più bello del mondo, alla sua origine aveva proprio da “empirsi di libagioni”a base d’uva che venivano offerte agli amici. 
Il premio ha aperto anche la partecipazione alle aziende vitivinicole che in unisono ai ceramisti giudicano le ceramiche e i ceramisti giudicano il vino in una simbiosi di grande conoscenza reciproca. Il Presidente, dott. Maurizio Caso Panza,  ricorda che il 30 maggio p.v. sarà il termine ultimo di adesione. L’adesione è gratuita ed è un passaggio per entrare dalla porta principale dell’arte e della sua storia. La storia di uno dei più famosi ceramisti che il mondo abbia avuto. 
Per informazioni ed adesione www.premioassteas.compremioassteas@gmail.com.

 

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *