Guardia Sanframondi: i giovani e la fotografia alla “Casa di Bacco”

“I giovani e la fotografia” è il titolo di una serata in programma domani 16 aprile, presso la Casa di Bacco di Guardia Sanframondi. Le giovani studentesse del locale Liceo delle Scienze Umane presentano una serie di propri lavori di osservazione fotografica sul territorio, che quest’anno è stato promosso a Capitale del Vino 2019, intervallati da riflessioni e brevi poesie di grandi autori.
L’indirizzo, nato quattro anni fa ed unico nel suo genere nelle Valli Telesina e del Titerno, non è nuovo a questo genere di esperienze. Infatti ha già realizzato una pubblicazione a tema sul territorio, un laboratorio di Antropologia, alcune puntate su una web radio online ed anche la prima rivista di Istituto, dal titolo “La Wardia Bella”, a colori ed in carta patinata. È stato anche premiato dall’OdG per il sito web www.galilaimagazine.wordpress.com.
L’esperienza visuale, ora, aggiunge un altro tassello ai prestigiosi traguardi raggiunti fino a questo momento.
L’iniziativa nasce da un partenariato tra l’I.I.S. “Galilei-Vetrone”, plesso di Guardia Sanframondi, la Casa di Bacco, egregiamente diretta dal dott. Amedeo Ceniccola, la Cooperativa sociale “La Guardiense” e la rivista internazionale di studi storico-sociali “Reportages Storia & Società”, diretta da Giovanni Fuccio e Lucia Gangale.
A fine serata è prevista la consegna di attestati alle brillanti studentesse che hanno aderito all’iniziativa del Liceo.

 

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *