Seminario di giornalismo alla Rocca dei Rettori su “comunicazione di genere e questione di parità”

Il prossimo martedì 19 Marzo 2019, dalle 9.30 alle 13.30, si svolgerà nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori nel capoluogo sannita, il Seminario sul tema: “Comunicazione di genere. Questione di parità: organismi e linguaggio”, promosso e curato dalla Consigliera di parità della Provincia di Benevento, Rocchina Staiano.  
L’evento, patrocinato dal Ministero del Lavoro, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Benevento, dal Sindacato Unitario Giornalisti della Campania e dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, rientra nel contesto del Protocollo d’intesa tra la Consigliera Regionale di Parità, lo stesso Ordine dei Giornalisti ed il Sindacato Unitario. 
Il Programma del Seminario, moderato dal giornalista Enzo Colarusso, sarà introdotto dal Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, con i saluti ai partecipanti portati da: Giovanna Romana, Responsabile Servizio della Provincia di Benevento; Ottavio Lucarelli, Presidente Ordine dei Giornalisti della Campania; Claudio Silvestri, Segretario Sindacato Unitario Giornalisti della Campania. 
Le Relazioni saranno svolte da: Rocchina Staiano, Consigliera di Parità della Provincia di Benevento, su: “Nuove fattispecie di discriminazioni – Il fenomeno del mobbing”; Domenica Marianna Lomazzo, Consigliera di Parità della Regione Campania, su: “Fattispecie di discriminazione: diretta, indiretta, collettiva, molestie e molestie sessuali nei luoghi di lavoro”; Luisa Festa, Consigliera di Parità supplente della Regione Campania, su: “Ruoli e compiti degli organismi di parità”; Laura Viggiano, Delegata alla P.O. Direttivo Sindacato Unitario Giornalisti Campania, su: “Manifesto di Venezia”; Monica Nardone, Commissione P.O. Ordine dei Giornalisti della Campania, su: “Parole in ordine”. 
Il Seminario è valido per la formazione continua dei giornalisti: 6 crediti deontologici.

 

RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *