Dal 7 al 23 marzo a Benevento la mostra “1989 – 30 anni dalla caduta del MURO”

Domani 7 marzo  alle ore 10.30 l’Istituto Universitario per Mediatori Linguistici SSML Internazionale alla presenza delle autorità locali e del Console onorario della Germania in Italia, Giovanni Caffarelli, inaugurerà la Mostra  1989 – 30 Anni dalla caduta del MURO. 
L’appuntamento si aprirà con un incontro con gli studenti e la cittadinanza, presso la Sala “Madonna delle Grazie” del Seminario Arcivescovile, a cui seguirà alle ore 12 il taglio del nastro.
La mostra storico- letterariaofferta alla città di Benevento in collaborazione con il Goethe –Institut Italien, si compone delle illustrazioni del fumettista d’avanguardia tedesco Henning Wagenbreth, considerato tra i più interessanti ed originali disegnatori europei.I 35 pannelli in esposizione sono ispirati all’antologia di 10 famosi scrittori europei,“1989 Dieci Storie per attraversare i muri”, pubblicata per il ventennale della caduta del Muro 
“Per le generazioni più anziane i ricordi sono ancora vivi, mentre per gli studenti di oggi il Muro di Berlino non è altro che un capitolo della storia. Pertanto lo scopo della mostra è quello di illustrarela storia del muro all’interno delle più ampie vicende europee tra il 1945 e il 1989–  spiega la Prof.ssa Papoff, ordinario di Lingua e Traduzione e Direttore della SSML-. Ciascun pannello vuole configurarsi come terreno di riflessione e messa in evidenza delle contraddizioni che attraversano le nostre società e che determinano oggi  i muri di altro tipo: i muri nelle nostre teste, i muri della vergogna ed  i muri del pregiudizio”. 

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *