“L’oasi in campo” con il sostegno del GAL Alto Tammaro: parte un progetto di sviluppo centrato sull’oasi WWF

L’Associazione WWF Sannio è capofila di un partenariato con ASEA (Agenzia Sannita Energia e Ambiente), comuni di Campolattaro e Morcone e 6 aziende agricole per il progetto “L’oasi in Campo”, finanziato dal GAL Alto Tammaro nell’ambito del PSR Campania 2014/20 per la “Tipologia d’intervento 16.5.1 – Azioni congiunte per la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento ad essi e per pratiche ambientali in corso”.
Il progetto si pone come obiettivi di “aprire” i confini dell’oasi e coinvolgere alcune aziende pilota per promuovere e potenziare le attività condotte, rafforzare la sinergia con gli enti locali svolgendo iniziative di medio periodo e non solo eventi occasionali, cogliere l’occasione dell’avvio del Contratto di Lago da parte della Regione Campania per avviare una nuova fase di gestione condivisa dell’invaso.
“L’oasi in Campo” prevede 4 azioni:
1 – avvio del percorso di condivisione e concertazione verso il Contratto di Lago con un programma di animazione territoriale che coinvolgerà attori pubblici e privati, rete di fruitori e stekholders locali, associazioni di categoria, aziende locali, associazioni di promozione del territorio, per individuare le criticità presenti e le azioni da intraprendere;
2 – promozione della conoscenza e studio degli ambienti dell’area nei suoi aspetti naturali ed antropici, attraverso attività di formazione, informazione, ricerca e sensibilizzazione con la formazione di un gruppo di operatori che possano sviluppare la promozione turistica e le iniziative legate all’oasi ed al territorio circostante;
3 – raccolta e catalogazione di elementi ed informazioni naturali, storiche e culturali per l’allestimento di un Museo del Territorio virtuale con la redazione di un atlante o catalogo (fruibile in rete);
4 – incremento della biodiversità nell’Oasi e nelle aziende agricole coinvolte con la realizzazione di laboratori dimostrativi con piccoli interventi di ripristino e miglioramento funzionale di micro-habitat, attività ed eventi aperti al pubblico ed alle scuole.
L’azione sul Contratto di lago è già nella fase di concertazione iniziale tra i vari stakeholders, mentre a settembre partirà il corso di formazione per Operatori Naturalistici, Storici e Culturali, che si svolgerà presso il centro visite dell’Oasi WWF Lago di Campolattaro. Il modulo di partecipazione al corso è già scaricabile presso i siti istituzionali dei vari partner:
https://www.comune.morcone.bn.it/amministrazione/albo-pretorio/ – avviso n. 981/2021
http://www.aseaenergia.eu/archives/6444 
Il Sindaco di Morcone Luigino Ciarlo ha dichiarato: “Sosteniamo questo progetto con l’obiettivo di creare dei percorsi di sviluppo per i residenti e delle attrattive per chi vieni da fuori; le attività formative previste dal progetto rappresentano la base su cui si svilupperà la conoscenza degli attrattori ambientali di cui Morcone e il territorio Alto Tammaro è ricco. Un plauso al Wwf per la costante attenzione a questo territorio e per le iniziative di coinvolgimento, diffusione e formazione del progetto.
Il Presidente dell’ASEA Giovanni Mastrocinque ha dichiarato: “Nel mio ruolo di Presidente dell’ASEA sono stato chiamato per individuare le migliori e possibili soluzioni ai temi dell’Ambiente e dell’Energia dell’intero territorio Sannio. Proteggere il nostro ambiente per rendere migliori le nostre comunità è una delle sfide del mio mandato. L’intero CdA e la Provincia con il suo Presidente Antonio di Maria, considerano suo dovere e finalità etica primaria contribuire con tutta la sua autorità e capacità organizzativa alla protezione di tutto ciò che ci circonda.
Questo progetto rappresenta solo una prima tappa, certamente significativa, di un percorso che il WWF Sannio e l’ASEA intendono effettuare, con l’obiettivo di alimentare un circuito virtuoso di turismo sostenibile del territorio dell’invaso di Campolattaro
”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display