Paupisi, successo per la corale ‘Papisius’ che ha allietato anche la cittadina di Apollosa

Poche sere fa la Chiesa di Santa Maria del Bosco di Paupisi ha ospitato il tradizionale Concerto di Natale organizzato dalla Pro Loco di Paupisi che ha visto la partecipazione della corale ‘Papisius’ e  delle corali “O’ core e San Giovanni” di Apollosa, ‘Farnetum’ di Fragneto Monforte dirette magistralmente dai M° Gilda Pennucci Molinaro, Giovanna Lombardi e Daniela Polito.
La manifestazione ha riscosso un notevole successo. Il quartetto di archi dell’associazione Enrico Caruso ha aperto la serata con la Pastorale dal concerto grosso “per la notte di Natale” di Arcangelo Corelli dimostrando un’ottima sinergia e una raffinata interpretazione. Particolarmente gradita è stata la partecipazione delle due corali ospiti che hanno eseguito ciascuna quattro brani. Il pubblico ha poi riservato calorosi applausi alla corale di casa che ha proposto brani della tradizione natalizia e non solo. Il concerto è terminato con il celebre brano natalizio Bianco Natale eseguito all’unisono dalle 3 corali… Un momento toccante è stato l’omaggio dedicato a coloro che hanno lasciato questa terra nel 2019.
Il Presidente della Pro Loco Dario Orsillo, che a nome dell’associazione ha onorato le corali e i propri maestri con una targa e un omaggio floreale ha voluto ringraziare “don Don Raffaele Pettenuzzo per la sua completa disponibilità a mettere a “servizio” della Pro Loco per questo concerto la chiesa, poi l’amministrazione comunale per la vicinanza e per aver permesso di utilizzare il centro sociale per allestire il buffet finale e un grazie agli organi di stampa che pubblicizzano sempre e  al meglio le attività promosse dalla pro loco di Paupisi. Un grazie sentito va anche ai coristi delle corali ‘Farnetum’ e ‘O’Core e San Giovanni’ con i loro rispettivi maestri Giovanna Lombardi e Daniela Polito per aver contribuito a dare lustro e onore al nostro paesello. Un ringraziamento particolare va, inoltre, al maestro Gilda Pennucci Molinaro per tutto il tempo che dedica al coro Papisius cercando di valorizzare al meglio le competenze dei corsisti con la sua professionalità, pazienza e simpatia. Un grazie va infine – ha concluso Orsillo – ai coristi della corale Papisius per il sacrificio, dedizione, e passione che mettono in questo progetto voluto fortemente dalla Pro loco di Paupisi e che in appena un anno dalla nascita sta dando già i suoi frutti.”
Non solo a Paupisi, ma la corale ‘Papisius’ è stata ospite della XXVII° edizione del concerto augurale dell’Epifania ad Apollosa insieme alla corale O’Core e San Giovanni . Una chiesa gremita di persone che hanno apprezzato il repertorio delle due corali. “Un grazie sentito – ha detto Orsillo –  va al coro ‘O’ core e San Giovanni’ nelle persone dei maestri Giovanna Lombardi e Luigi Rubano; un grazie alla Pro loco di Apollosa nella persona del presidente Luca Savoia, poi all’amministrazione comunale nella persona del sindaco Marino Corda, al parroco don Vincenzo Capozzi e al presidente del comitato provinciale dell’Unpli di Benevento Antonio Lombardi per la calorosissima accoglienza… Insieme si cresce e si creano momenti unici e irripetibili – ha concluso Orsillo –  e poi la musica crea sinfonie straordinarie tra le persone difficili da dimenticare” (a.i.)

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *