il BENgio Festival 2003


Alla sua nascita il "BENgio Festival" sembrava una delle tante "fabbriche di illusioni" che pullulavano nella nostra penisola. E a rincarare la dose un dotto sentenziò: "Finirà presto questo festival!" Non è andata così.
Infatti si è alla nona edizione da quel lontano 1995 e il concorso nazionale per giovani cantautori ed interpreti di musica leggera, allargando la sua dimensione in internazionale, dà il proprio contributo alla musica italiana. L’iniziativa da anni è lontana dalle tante crisi, che hanno avuto altre manifestazioni, continuando a riscuotere successo. Il "BENgio Festival" è uno spettacolo d’eccezione, che desta forti emozioni e coinvolge interpreti e pubblico. L’orchestra si compone di ben 32 elementi ed è diretta dal maestro Alterisio Paoletti.
L’organizzazione si avvale di un eccellente staff che fa capo alla PROMOARTE.
La direzione artistica è firmata da Dario Salvatori.
Il "BENgio Festival" ha dato spazio alle più belle voci provenienti da tutta Italia, offrendo loro la grande occasione. Fra i tanti Valerio Di Rocco e Francesca Borsini, prodotti dalla PROMOARTE, tra i migliori anche nella trasmissione "Destinazione Sanremo".
Tanti i nomi illustri del nostro firmamento musicale e del mondo dello spettacolo in genere, che sono apparsi quali ospiti nelle varie edizioni della kermesse: Alex Baroni, Annalisa Minetti, Enzo Avitabile, Massimo Di Cataldo, Zenima, Marco Masini, Tiziana Rivale, Rossana Casale, Francesco Baccini, Paolo Belli, Tosca, Gegè Telesforo, Eramo & Passavanti, Stefano Palatresi, Danilo Rea, Samuele Bersani, Marco Rinalduzzi, Umberto Tozzi, Stefano Di Battista, Davide De Marinis, Gatto Panceri, Aleandro Baldi, Bruno De Filippi, Valentina Persia, Eugenio Bennato.
L’edizione 2003 del "BENgio Festival" si terrà nei giorni 5-6-7 e 8 dicembre presso l’Auditorium Calandra di Benevento. Questi i protagonisti: Ciardiello Antonio, Cutonilli Veronica, D’aria, Diletti Andrea, Fasano Ambra, Ghergana Radoslanova Koeva, Giaculli Valentina, I cartoni animali, Eleonora Pagliaccia, PriadkoYulia, Spizhenko Marta, Greco Tarcisio, Daniela Tardioli, Zitiello Cristina.
La giuria di qualità sarà composta da musicisti, discografici, produttori e critici.
La manifestazione canora sarà presentata da Gino Rivieccio, Lino D’Angiò e Caterina Balivo.
Gli ospiti: I Neri per caso, Stefano Palatresi, Nino Buonocore, Simone Alaimo, Rita Marcotulli, Pietro Condorelli, Antonio Onorato, Aldo Farias, "Equivoci".
La PROMOARTE ha voluto anche quest’anno un’anteprima per la serata del 5 dicembre, che vede una sorta di talk-show, nel corso della quale saranno presentati altri concorrenti, eliminati dala fase di selezione del BENgio: Luca Passariello, Verzillo Fabio, Di Benedetto Giuseppe, Petruzzelli Domenico (gruppo Favonio), Buonanno Ennio (Fenis), Romano Umberto, Romano Ivan (Arie).
Nei giorni 6-7 e 8 dicembre, al termine di ogni serata, TV7 BENEVENTO, come sempre, presenta dalla sala stampa dell’Auditorium Calandra il "BENgio notte", condotto da Alfredo Salzano e da Lino Trotta, a partire dalle 24.00.
Questo e tanto altro è il "BENgio Festival"…
Ma ritorno agli anni ’60: "Che amarezza!", commentava, lisciandosi i baffetti sale e pepe, il poeta Edgardo De Rimini. E, continuando: "Dopo "L’Autunno Sannita" non è rimasto più niente che…"
Ma Alfredo Salzano, compositore, lo interruppe aggiungendo: "E la Piedigrotta Beneventana che ci vide con "Nennella pacchianella"? E il Carnevale Beneventano, che si tenne nonostante il freddo e le piogge?"
"Certo, certo!" rispose il poeta "Ricordo con nostalgia anche il "Festival della Canzone" al quale presi parte con "Acqua!...Acqua!...Fuoco! Fuoco!", con musica del giovane Gigi Giuliano mentre, caro Alfredo, tu scrivevi "Fenestella e marechiare" con il collega Antonio Esposito. Pino, tuo secondogenito, partecipava con due brani: "Se tu mi guardi" e "Vicino a varca"
"Ma dopo, amico Edgardo, non vi è stato altro e sono profondamente rammaricato per queste nuove leve che non possono evidenziarsi. Mentre noi…che ricordi…! Che soddisfazioni!"
"Ma un giorno il "Festival dei Giovani" si farà!! Si farà il "BENgio Festival", proruppe il futuro patron della manifestazione delle giovani promesse, Gigi Giuliano.
Compiaciuti lo esortarono Enrico e Pino Salzano, musicisti.

LA PROMESSA DEL MAESTRO GIGI GIULIANO E’ VIVA REALTA’! IL "BENgio FESTIVAL" PER I SUOI MERITI E’ SODDISFAZIONE PER LA NOSTRA CITTA’.
PERTANTO FIGURA MERAVIGLIOSAMENTE TRA I PROTAGONISTI DELLA MUSICA A BENEVENTO.

* Omaggio al fraterno amico Gigi Giuliano.

Enrico Salzano

Torna all'indice