BENgio's story (seconda parte)


1999 - “BENgio Festival”-Quinta edizione
Anche la quinta scommessa è andata… il BENgio rappresenta ormai un evento irrinunciabile nel panorama musicale nazionale .Perchè curato da un’organizzazione pulita e seria”.
Così Eleonora e Francesca Giuliano nel presentare il libretto.
Presenti RDS e TV7 con la solida triade: Telesforo, Paoletti ,Renna .
Il 3 dicembre la manifestazione artistica è presentata  durante un talk-show,mentre il 4-5-6-7 la vera e propria gara. Gli ospiti: Massimo Di Cataldo, Enrico Brignano, Alex Baroni in concerto. “Chiaroscuro”, “Ok Band” e Ornella Di Domenico si classificano rispettivamente primi, secondi e terza. Ornella Di Domenico conquista anche il premio “Miglior testo”; “Migliore interpretazione” a Vittorio D’Alessandro. A Giorgio Stefanelli il premio “Proposta più originale”. Conclude ogni era il “BENgio Notte” con  Alfredo Salzano e Lino Trotta in onda su Radio International e TV7. I quotidiani: “Il lavoro svolto svolto in questi anni è premiato da consensi di critica  e pubblico”.

2000 -“BENgio Festival”-Sesta edizione
Aria di rinnovamento al festival. Gino Rivieccio è il nuovo conduttore, affiancato da Denny Mendez. Renato Giordano subentra subentra a Gegè Telesforo nella direzione artistica. Fermo al suo posto l’ottimo maestro Alterisio Paoletti. Gino Rivieccio conduce gli spettacoli del 7-8-9-10 dicembre con dinamismo, estemporaneità, interventi ed imitazioni. Presenti gli ospiti: Tony Esposito, Marco Zurzolo, Valentina Persia. Vincono i “Nadir”, seconda Clarissa Vicki e terzi gli “Stunk Funk”. Il Miglior testo va a Ornella Di Domenico; Migliore interpretazione ai “ Libra”. Conclude il solito appuntamento il “BENgio Notte” condotto da Alfredo Salzano e Lino Trotta.
Con l’edizione appena conclusa del BENgio- anticipa l’Avv. Gigi Giuliano -abbiamo chiuso un ciclo ed aperto un modo nuovo di presentare il concorso”. Poi, visibilmente commosso ricorda Pino Salzano, musicista scomparso da poco. La standing ovation che il pubblico del “Calandra” regala a Pinuccio è l’ultimo per uno dei più valorosi protagonisti della musica a Benevento.

2001 - “ BENgio Festival” – Settima edizione
Popi Fabrizio è il nuovo direttore artistico; il maestro Alterisio Paoletti è l’arrangiatore e il direttore della “BENgio orchestra . 6 – 7 – 8 dicembre il festival. Ed è finalmente RAI, con le scenografie di Luigi Dell’Aglio; autore Carlo Rinaldi; regia di Gianluca Staffa di RAI2. Ma, anche RAI3 è presente con interviste e riprese in diretta. Pertanto, viene operata la scelta dei conduttori che viene indirizzata su Federica Panicucci e Max Novaresi. I big ospiti alle serate sono: Umberto Tozzi, Pietro Condorelli, Aleandro Baldi. Collegamenti televisivi su TV7, coordinati da Alfredo Salzano, giornalista. La giuria di qualità coordinata da Claudio Mattone, si esprime solo l’ 8 dicembre individuando il vincitore del “BENgio Festival” in Valerio Di Rocco; Elisa Pinelli al secondo posto e Clarissa Vicki al terzo. “Migliore interpetre” Francesca Borsini; “Miglior testo” Daniele Salvatore Giordano; “Migliore canzone” Anna Ragazzino.
Dedico questa edizione alla memoria di mio padre, grande tifoso del BENgio”. Così in chiusura Gigi Giuliano. “La PROMOARTE è intenzionata ad offrire migliori opportunità ai giovani talenti e dar vita a qualcosa di duraturo per la città…  e non solo”. Dichiara la stampa.

2002 - “ BENgio Festival” – Ottava edizione
Con la direzione artistica di Popi Fabrizio e con l’inedita coppia Dario Salvatori - Eleonora Neri, presentatori, riapre l’ 11- 12 – 13 – 14 dicembre l’Auditorium Calandra. Arrangiamenti e direzione d’orchestra Alterisio Paoletti. “RAI 2 conferma la sua presenza anche per questa edizione, con Rita Vicario, regista”. Dichiara nella presentazione del libretto ufficiale, Popi Fabrizio. Giuria di qualità, presieduta da Franco Zanetti, giornalista e, composta da Enrico Salzano, critico musicale; Marco Rinalduzzi, chitarrista;  Aleandro Baldi; discografici e giornalisti del settore. Tantissimi ospiti appaiono nelle quattro serate: Aleandro Baldi, Edoardo Bennato, Valerio Di Rocco, Clarissa Vicki, Rossana Casale, Francesca Borsini. Al termine di ogni serata e di scena su TV7 il “BENgio notte” con Alfredo Salzano e Lino Trotta, Mario Del Grosso, regista. Vincono il primo posto, ex aequo Massimo Bertacci e Claudia D’Ulisse, seconda Stella Rotondaro, terza Pamela Pau. Premiata Ara per il “Miglior testo”; Serena Vella per la “Migliore interpretazione”; Andrea De’ Balsi per la “Migliore canzone”. I commenti della stampa: “In cattedra la BENgio orchestra, diretta dal maestro Paoletti ormai elemento insostituibile del Festival”.
La “BENgio ‘s story “ continua nella prossima edizione del giornale.

Enrico Salzano

Torna all'indice