Piano nazionale di ripresa e resilienza: vertice al Comune, avanti l’iter per ex Malies-Orsoline 

Il sindaco Clemente Mastella ha coordinato, stamane nella sala Giunta di Palazzo Mosti, un vertice operativo per eseguire una ricognizione dei progetti finanziati con le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Al briefing hanno preso parte il Rettore dell’Università degli Studi del Sannio Gerardo Canfora, gli assessori, il segretario generale e i dirigenti. Le relazioni dei responsabili hanno evidenziato uno stato d’avanzamento soddisfacente in tutti i settori.In particolare, sono stati registrati passi in avanti per la realizzazione del vasto intervento di riqualificazione sul complesso ex Malies-Orsoline finanziato con oltre 14 milioni di euro del Recovery Plan. E’ stato affidato l’incarico per la relazione geologica ed è in dirittura d’arrivo la gara per la progettazione: l’apertura delle buste è prevista per il 4 gennaio. “L’intervento sul complesso Ex Malies-Orsoline – spiega l’assessore alle Opere pubbliche Mario Pasquariello – è tra i più significativi tra quelli finanziati nell’ambito di Next Generation Eu. E’ stata ribadita la centralità degli interventi sull’edilizia scolastica e della costruzione del nuovo asilo a Capodimonte, finanziato con 1 milione e 500mila euro. La consegna del progetto esecutivo è prevista per i primi giorni del 2023”.”La riunione che si è svolta stamane – spiega il vicesindaco e assessore ai Fondi Ue Francesco De Pierro – è stata estremamente utile per tracciare il bilancio di ciò che si è concretizzato nel 2022 e per programmare le attività del nuovo anno sul cruciale versante del Pnrr. Il sindaco Mastella ha chiesto ad assessori e dirigenti di intensificare gli sforzi e coordinare con la massima efficacia le attività per rispettare i tempi draconiani del cronoprogramma comunitario. Abbiamo ancora ringraziato l’Università degli Studi del Sannio e il Rettore Canfora per il prezioso supporto tecnico-scientifico che ha fornito e continuerà a fornire all’Amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display