L’Università che verrà – Posa della prima pietra del PALA UNISANNIO

Martedì 22 novembre, alle ore 10.30, avverrà la posa della prima pietra del Pala UNISANNIO. La struttura sportiva che sorgerà in Via dei Mulini accoglierà una palestra, laboratori e spazi ricreativi. 

Nell’Area ex Enel sono già state abbattute le costruzioni in disuso per lasciare spazio ad un edificio su due livelli. Il piano terra ospiterà la palestra da gioco. Il primo piano, invece, è destinato ad aule e laboratori. In linea con le attuali tendenze architettoniche moderne e sostenibili, per ridurre l’impatto ambientale della costruzione, sulla copertura dell’edificio sarà creato un giardino. 

L’opera si avvale di un finanziamento della Regione Campania di 1 milione e 300mila euro.

La cerimonia di posa della prima pietra sarà l’occasione per illustrare tutti gli importanti interventiedilizi in corso all’Università del Sannio per la riqualificazione dei principali edifici nel centrostorico, per la realizzazione di residenze e parcheggi.

L’incontro si svolgerà presso il polo didattico di Via dei Mulini. Dopo i saluti del Rettore Gerardo Canfora e del Sindaco di Benevento Clemente Mastella, è in programma l’intervento del Direttoregenerale di UNISANNIO Gianluca Basile su “L’Università che verrà”. Le conclusioni sarannoaffidate al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Alla fine dell’incontro ci sarà la cerimonia di posa della «prima pietra» presso il cantiere del Pala UNISANNIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display