Mastella: ”Votare Lega al sud è un sacrilegio politico”


“Votare Lega al Sud, dopo la firma congiunta degli esponenti leghisti che hanno confermato l’autonomia differenziata, è un sacrilegio politico. Significa ammazzare le speranze del Sud”. Lo ha detto il leader di Noi Di Centro, Clemente Mastella, parlando a Potenza. – “Faremo di tutto perché questo non avvenga. Quanto al PD, che ieri ha riunito i sindaci a Monza, bisogna riconoscere che gli va tutto male. Il Monza di Berlusconi che non aveva mai vinto una partita, ieri ha battuto la Juve. Incredibile iella. La strategia fin qua attuata non appartiene alla scaramanzia, ma alla incapacità strategica di una guida senza passione, piatta, algida. Speriamo nel Senato al Sud e soprattutto nei senatori a vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display