Il Garante dei disabili, avv. Paolo Colombo:”La scuola sia davvero per tutti”


Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, nell’augurare a tutti i protagonisti del mondo scolastico una fruttuosa ripresa delle attività didattiche, coglie l’occasione per porre l’attenzione sulle esigenze e sui bisogni degli alunni con disabilità e delle loro famiglie. In particolare, il Garante auspica un rientro in aula in sicurezza e nel rispetto dei diritti di tutti gli alunni.
“Ogni anno al rientro in aula – dichiara il Garante dei disabili, l’avv. Paolo Colombo – i tanti alunni con disabilità e i loro genitori si ritrovano a dover fare i conti con diverse problematiche. Innanzitutto quelle relative all’inaccessibilità dei plessi scolastici, dal momento che pochissimi edifici sono privi di barriere architettoniche e dunque pienamente accessibili alle persone con disabilità. Difatti, da una Rilevazione Istat è emerso che oltre due terzi delle scuole non sono accessibili per gli alunni con disabilità.
Inoltre, altro problema è quello relativo ai ritardi nell’assegnazione dell’insegnante di sostegno o dell’assistente all’autonomia e comunicazione, i quali spesso mancano anche di una adeguata preparazione.
Per non parlare, poi, della problematica dei trasporti e della fornitura degli ausili necessari”.

“Rivolgo un appello – conclude il Garante dei disabili – alle autorità scolastiche, sanitarie e agli enti locali, affinchè si ponga riparo una volta per tutte e per tempo a questi disservizi che creano ulteriori disagi ed angosce agli studenti con disabilità e alle loro famiglie”.
Napoli, 13.09.2022

Il Garante dei disabili Avv. Paolo Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display