Dieta mediterranea e Scarpella protagoniste a Castelvenere con Amendolara e Caputo

“Valorizzazione del patrimonio legato alla cultura enogastronomica mediterranea: la Scarpella all’olio extravergine d’oliva innaffiata con Barbera” è il titolo del convegno in programma sabato prossimo a Castelvenere (ore 18,30), promosso ed organizzato dall’amministrazione comunale, retta dal sindaco Alessandro Di Santo.

“E’ una iniziativa importante – commenta il primo cittadino – volta alla valorizzazione di un piatto tipico e tradizionale di Castelvenere. Non a caso, la Regione Campania ha ritenuto valida la nostra proposta progettuale ed ha deciso di sostenerla nell’ambito delle sua attività volte alla promozione dell’accrescimento e dello sviluppo delle filiere agroalimentari legate ai prodotti della Dieta Mediterranea”. “Sono certo – conclude Di Santo – che la qualità dei relatori che interverranno sapranno esaltarne ancora di più l’importanza”.

Oltre a Di Santo, all’incontro  interverranno Raffaele Simone (delegato alla Cultura del Comune di Castelvenere), Sabina Moccia (biologa nutrizionista), Vito Amendolara (Presidente Osservatorio per la Dieta Mediterranea) e Nicola Caputo (Assessore Agricoltura Regione Campania).

A seguire (ore 21) presso il Teatro comunale all’aperto si svolgerà la degustazione della Scarpella con spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display