Convocazione di un tavolo istituzionale sui temi dell’assistenza ospedaliera: lettera aperta alla D.G. dell’ospedale San Pio dott.ssa Maria Morgante

I sottoscritti Sindaci,• della città di Benevento, quale Presidente della Conferenza dei Sindaci, • della città di Sant’Agata de’ Goti (BN), quale componente della Conferenza dei Sindaci,• del comune di Limatola (BN), quale componente della Conferenza dei Sindaci,• del comune di Dugenta (BN), quale componente della Conferenza dei Sindaci,• del comune di Frasso Telesino (BN), quale componente della Conferenza dei Sindaci,• del comune di Melizzano (BN), quale componente della Conferenza dei Sindaci,•  

premesso• che, da diversi mesi a seguito anche di notizie diffuse dagli organi di stampa, sono emerse molteplici criticità per quanto concerne l’organizzazione e la regolare erogazione delle prestazioni ospedaliere,anche di carattere emergenziale, presso il P.O. “G. Rummo” di codesta A.O.R.N.;• che tale situazione di oggettiva difficoltà, in più occasioni, è stata evidenziata e stigmatizzata, per i gravi riflessi sulla salute dei cittadini, persino dagli stessi rappresentanti della classe medica sannita, oltreché da varie associazioni impegnate per la salvaguardia della sanità pubblica sul territorio della provincia di Benevento;• che, alla sopra descritta preoccupante involuzione della qualità dell’assistenza ospedaliera, si aggiunge l’annosa e mai risolta problematica dei disservizi sul funzionamento delle sale e dell’attività operatoria del P.O. “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” di Sant’Agata de’ Goti, fondamentale presidio sanitario per i cittadini del vasto e popoloso comprensorio territoriale della Valle Caudina e zone limitrofe;• che, in particolare, con riferimento al P.O. di Sant’Agata de’ Gotinon è stata data ancora attuazione al decreto regionale n°41/19, per l’attivazione del polo oncologico in collaborazione con l’IRCSS Fondazione Pascale di Napoli;

tutto ciò premesso, nella suesposta qualità, e nell’esercizio dei poteri di verificasull’andamento e sulle modalità di svolgimento dell’assistenza in favore dell’utenza, ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs.vo n°502/1992 e degli artt. 3, 20 e 21, della L.R. Campania n°32/1994

CONVOCANO

un incontro istituzionale presso la sede del comune di Benevento, al Palazzo Mosti, il giorno 14/09/2022 alle ore 12,00, al quale la S.V. è invitata a partecipare al fine di affrontare sul piano programmatico-organizzativo le problematiche più stringenti legate alla carenza dei medici-anestesisti, al funzionamento del pronto soccorso, dei servizi ospedalieri, dell’attivazione del polo oncologico di Sant’Agata de’ Goti, e, più in generale, alla necessità di implementare le risorse professionali e strumentali di codesta A.O.R.N., onde assumere improcrastinabili iniziative, di concerto con la Giunta Regionale, volte a porre rimedio nell’immediato ad una situazione di grave allarme che desta non poca preoccupazione in seno alla collettività provinciale.

Invero, l’A.O.R.N. “San Pio” è il punto di riferimento, per l’assistenza ospedaliera, di un bacino di utenza di circa 300.000 abitanti poiché eroga prestazioni sanitarie a favore dei residenti della Provincia di Benevento (e non solo), comprendente i 78 Comuni per un’estensione territoriale di 2.070,64 Km2, oltre servire popolosi comuni viciniori della Provincia di Avellino. 

In tali sensi, è precipuo dovere istituzionale dei rappresentati delle comunità locali contribuire alla definizione di ogni opportuna risoluzione allo scopo di salvaguardare la qualità e l’adeguatezza delle prestazioni in conformità ai livelliuniformi di assistenza ospedaliera programmati dalla Regione Campania in ossequio all’art. 6, commi 11 e segg. della L.R. Campania n°32/1994, il tutto per il superiore fine di assicurare il diritto fondamentale alla salute di ciascun cittadino, come scolpito dalla nostra Carta Fondamentale.

Lieto del futuro incontro, si porgono distinti saluti.

Dalle Residenze Municipali, lì 09/09/2022

Il Sindaco della città di Beneventon.q. di Presidente della Conferenza dei SindaciOn.le Mario Clemente MastellaIl Sindaco della città di Sant’Agata de’ Gotin.q. di Componente della Conferenza dei Sindacidott. Salvatore Riccio
Il Sindaco del comune di Limatolan.q. di Componente della Conferenza dei Sindacidott. Domenico ParisiIl Sindaco del comune di Dugentan.q. di Componente della Conferenza dei Sindacidott. Clemente Di Cerbo
Il Sindaco del comune di Frasso Telesinon.q. di Componente della Conferenza dei Sindacidott. Pasquale Viscusi Il Sindaco del comune di Melizzanon.q. di Componente della Conferenza dei Sindacidott. Rossano Insogna 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display