Solidarietà del sindaco Mastella all’agente di polizia penitenziaria ferito da un detenuto nel carcere di Benevento

“La mia solidarietà all’agente di polizia penitenziaria ferito da un detenuto nel carcere di Benevento. Da ex guardasigilli conosco la realtà drammatica del carcere e la difficile gestione. Conosco i sacrifici dei poliziottipenitenziari e la loro dedizione al senso dello Stato ed al rispetto dei diritti costituzionali. Occorre riflettere ed intervenire sulla sicurezza delle carceri campane, e non solo. Ma l’organico è insufficiente. La mia azione di governo diede dignità e funzioni nuove ed importanti al corpo della polizia penitenziaria. Sono orgoglioso di essere stato il loro ministro e mi batterò per le loro giuste richieste”. Lo dichiara in una nota il sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display