Davide Mazzone è il nuovo coordinatore provinciale dei volontari Pd

L’Italia, con l’avanzare dell’Estrema Destra, rischia una pericolosa deriva sui diritti e le libertà già acquisiti, come sta succedendo in alcuni Paesi del mondo: per affrontare quella che è stata definita la “campagna elettorale più importante degli ultimi anni”, il Partito Democratico ha promosso la formazione di una squadra di volontarie e volontari che possano mobilitarsi ed andare “casa per casa” a raccontare le idee democratiche ed ascoltare le difficoltà delle fasce più fragili della popolazione. 

Questa mattina Giovanni Cacciano, segretario provinciale del Partito Democratico, ha nominato comeCoordinatore dei volontari Sanniti, Davide Mazzone, 24 anni, studente di giurisprudenza all’ Università degli Studi del Sannio e Responsabile ‘Europa, legalità ed aree interne’ dei Giovani Democratici della Campania.

“I risultati delle prossime elezioni politiche decideranno le sorti del nostro Paese, – ha dichiarato Davide nell’accettare l’impegno – il Partito Democratico si pone come argine alla deriva sovranista. L’impegno del PD  continuerà a manifestarsi nella difesa dei valori dell’europeismo e dell’ambientalismo, nel perseguimento di politiche a difesa dei diritti civili, con la competenza che da sempre lo caratterizza. Il PD è il partito di tutti ed è proprio da qui che nasce la volontà di coinvolgere i volontari. Il mio impegno in quanto coordinatore si esplicherà nel raccogliere le energie dei cittadini ed incanalarle in iniziative e progetti rappresentativi dei valori sopracitati, al fine di sostenere concretamente le attività dei candidati territoriali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display