Il candidato Presidente della Provincia, di NdC, eletto con il 73 per cento dei voti. Mastella :”Non abbiamo paura di correre da soli. No ad alleanze a tutti i costi, soprattutto con chi spera nella nostra morte politica”


“Da Benevento arriva la prima sonora sconfitta per la nascitura alleanza Pd-Azione. Difficile allearsi con chi, sul territorio, continua a farci la guerra, e, soprattutto, con chi ha l’ossessione di mandarci a casa facendo matrimoni di interesse politico con tutto l’arco costituzionale.Da queste parti, però, siamo una realtà scomoda di cui io sono, evidentemente, l’ultimo rappresentante. Noi di Centro siamo gli eredi di una tradizione democristiana forte, salda e fortemente ancorata ai bisogni dei territori. Non ci fa paura andare da soli, soprattutto, dopo lo straordinario risultato di ieri, da cui è uscita sconfitta l’alleanza Pd-Azione.Le Forche caudine sono la nostra stella polare. Faremo, e non solo in Campania, la nostra resistenza presentando candidature negli Uninominali di Camera e Senato e nei Plurinominali. Tuteleremo gli interessi del territorio, delle aree interne, di cui siamo espressione fisica, tutelando un Sud che è ridotto a mera espressione grammaticale.Ci aspetta un autunno caldo, una sofferenza terribile per le famiglie.Sia chiaro: non siamo disponibili ad alleanze a tutti i costi, soprattutto con chi, ad ogni elezione, spera nella nostra morte politica. E dopo il 73 per cento di ieri, forse, anche in quella fisica. Ma siamo attrezzati per scongiurare sia l’una che l’altra cosa”, così Clemente Mastella, Sindaco di Benevento e leader di Noi di Centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display