I consiglieri comunali di ”Alternativa per Benevento” denunciano la saga del piano traffico

“Continua la saga del piano traffico, denunciano i consiglieri di cui è portavoce Luigi Diego Perifano,l’oggetto più misterioso degli anni di amministrazione targata Mastella. Studi, convegni, proposte, esperimenti, si sono susseguiti a ritmo intenso senza che sia stato cavato un ragno dal buco. È stato ingaggiato un primo esperto, ovviamente retribuito, ma il piano traffico è rimasto una chimera. È stato ingaggiato un secondo esperto, ovviamente altrettanto retribuito, ma niente da fare, nessun passo avanti. Il piano traffico di Benevento, cittadina con poco meno di sessantamila abitanti, e per di più dotata di un valido reticolo di tangenziali esterne ed assi interquartiere, si conferma un vero e proprio rebus, una missione impossibile. Oramai costituisce materia di dibattito per i luminari della materia a livello mondiale, i quali si interrogano sul caso Benevento, dopo aver studiato quelli di più facile risoluzione di Città del Messico e Mosca. Ma mai disperare. Pare che la svolta sia vicina. Servono “solo” altri 120 mila euro. Altri 120 mila euro e avremo il piano. Altri 120 mila euro, e di sicuro un nuovo plotoncino di esperti tirerà fuori il coniglio dal cilindro. Altri 120 mila euro, e quelli sin qui spesi inutilmente saranno solo un brutto ricordo per le tasche dei beneventani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display