Nota del consigliere Palladino-Il futuro della gestione della risorsa idrica nel Sannio: ”noi abbiamo le idee chiare nell’interesse dei cittadini “


“Oggi, sul Corriere della Sera, è stata pubblicata una interessante intervista all’amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Dario Scannapieco, che tocca anche il tema della gestione dell’acqua nel nostro Paese. Pochi investimenti dovuti anche al numero elevatissimo di operatori, tra cui l’83% in economia (pubblici) e l’altro 17% di piccole dimensioni. L’auspicio di un approccio più pragmatico e meno ideologico che possa condurci a raggiungere la media di spesa europea nel settore del servizio idrico integrato. Il dovere di puntare ad una governance chiara, ad una regolamentazione efficace e all’innovazione, così come ad esempio si è fatto per l’energia. La necessità di grandi investitori. Questi sono i principi concreti e propositivi che ispirano il nostro Sindaco Mastella, e tutta la maggioranza politica che fa capo a lui, in tema di gestione del servizio idrico integrato. Obiettivi lungimiranti a cui aggiungere un controllo pubblico delle società ad ulteriore garanzia, in un sistema dove il controllo pubblico dei gestori è già chiaramente presente sia a livello nazionale, con ARERA, che a livello regionale con l’EIC. Il pieno rispetto della normativa vigente, anche a seguito del referendum del 2011. Un distretto unico ed indipendente per tutta la Provincia di Benevento per curare al meglio gli interessi del nostro territorio ed un gestore unico per i 78 comuni. Visione strategica e lungimirante. Questa la nostra ricetta politica per il servizio idrico integrato. Le chiacchiere ideologiche le lasciamo agli altri, a chi non ha responsabilità di governo, a chi non sa come meglio impiegare il proprio tempo, a chi ha fatto della violenza cieca verso il prossimo che la pensa diversamente una ragione di vita, a chi è stato bocciato dai cittadini già alle elezioni comunali e a chi continuerà ad essere sonoramente bocciato anche alle prossime elezioni provinciali. Noi governiamo e continueremo a farlo rispondendo ai Cittadini. La tutela della risorsa idrica è e resterà sempre tra le priorità della nostra agenda politica”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere comunale di maggioranza, Marcello Palladino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display