Floriana Fioretti, dopo l’approvazione del bilancio preventivo, chiede all’amministrazione di assicurare manutenzione e decoro della città

“L’approvazione del Bilancio previsionale apre una nuova fase a palazzo Mosti: non esistono più né alibi né scuse per l’Amministrazione chiamata adesso a ingranare la marcia e ad accelerare sulle tante questioni in sospeso in materia di lavori pubblici, ambiente, mobilità e traffico”.

“Per capirci – prosegue la capogruppo del Pd – l’auspicio è che a breve si possa assistere al completamento dei lavori in contrada San Vito, alla messa in sicurezza del ponte Serretelle a Epitaffio, all’installazione della segnaletica e alla pulizia delle aree verdi in tutte quelle zone della Città oggi in stato di abbandono. Cito, in tal senso, piano Cappelle, contrada Madonna della Salute, la situazione delle contrade Nord della Città, di via Avellino, via Fontanelle e centro storico. E questo solo per restare alle sollecitazioni più recenti da noi prodotte in relazione alle segnalazioni giunte dai residenti tramite le ‘Dem Boxes’ curate dalla segreteria cittadina”.  

“I beneventani – conclude Floriana Fioretti – attendono risposte. Non chiedono la luna ma dall’Amministrazione si aspettano almeno la capacità di assicurare la manutenzione ordinaria e il decoro della Città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display