UGL AUTONOMIE LOCALI segnala grave carenza degli organici della polizia locale in provincia di Benevento


La segreteria provinciale UGL, in una nota inviata ad ANCI regionale e alla prefettura, segnala la grave carenza degli organici della polizia locale in provincia di Benevento, a seguito dei pensionamenti in quota 100 e di altre fattispecie.La situazione relativa alla sicurezza percepita appare foriera di disagio, specie nei comuni più grandi come Airola, Montesarchio,San Giorgio del Sannio e Telese Terme, dove, purtroppo, sono noti i disagi della cosiddetta “malamovida”, che si abbinano,  talvolta, a situazioni più rilevanti di disagio.Sarebbe opportuno in sede prefettizia censire gli organici attuali per avere contezza della inadeguatezza di corpi e servizi. Pertanto urge attuare nei vari comuni un reclutamento non più rinviabile.”Certamente l’autonomia dei singoli enti e inviolabile ma la questione del potenziamento delle polizie locali in base alle esigenze dei territori va posta. Speriamo che il nostro appello sia recepito”, ha dichiarato il segretario UGL autonomie locali Attilio Petrillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display