Festa della musica 2022 organizzata dal conservatorio statale di musica “Nicola Sala” di Benevento : ecco il programma di domenica 19 giugno .

Ha preso il via l’edizione 2022 della Festa della Musica organizzata dal Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
Ad inaugurare la kermesse, al Teatro San Vittorino, il maestro Gianluca Giganti che ha proposto lo spettacolo “Violoncelli in festa” che ha riscosso il consenso del numeroso pubblico accorso.
Un ensemble, quello del maestro Giganti, costituitosi quest’anno ma che già sta dando soddisfazioni all’Istituto di Alta Formazione musicale sannita e che si va ad aggiungere agli altri presenti. 
Lo stesso, inoltre, ha in programma nuovi appuntamenti nonché un progetto discografico.
La Festa della Musica, il cui slogan è “Suoniamo la città”, vedrà docenti e studenti protagonisti in diverse location di Benevento che sarà “conquistata” dalla musica.
Domani, domenica 19 giugno, si inizierà alle 12.00 con il concerto della Symphonic Band del “Nicola Sala”, guidata dal maestro Vincenzo D’Arcangelo lungo corso Garibaldi.
Alle 16.00, nell’Aula Bonazzi dell’Istituto in via Mario La Vipera, il maestro Rosalba Novelli proporrà “La poesia nella musica di Liszt”, allo stesso orario, al Teatro San Nicola, ci sarà “Viaggio nel mondo del clarinetto, da Bach a Satie” con il maestro Fausto Franceschelli.
Alle 18.00, sempre nell’Aula Bonazzi, a cura del maestro Roberto Villa, “La gioia della musica – concerto di piano”, mentre al Teatro San Nicola, allo stesso orario, sarà proposto “Da Bach al virtuosismo violinistico” con il maestro Anna Pugliese.
Alle 20.00, nel Cortile del Conservatorio in via La Vipera, ci sarà il Sestetto di Sax, mentre alle 20.30 al Teatro San Vittorino l’Orchestra “Nicola Sala”, diretta dal maestro Francesco D’Ovidio, presenterà il concerto “La musica a Napoli nel XVIII secolo – Cimarosa e il suo tempo”.
In piazza Roma, alle 21.30, invece sarà protagonista l’Orchestra della Tradizione Classica Napoletana diretta dal maestro Luigi Ottaiano che proporrà una rappresentazione, unica nel suo genere, di brani del repertorio classico napoletano dal titolo, “Simme ‘e Napule, paisà”.
Da non dimenticare, inoltre, gli appuntamenti della Rassegna Organistica che vedrà protagonista il maestro Antonio Caporaso nel corso della Messa delle 10.00 che si terrà nella Basilica della Madonna delle Grazie. 
Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.
La Festa della Musica 2022 del Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento è organizzata con il patrocinio del Ministero Università e Ricerca, del Ministero dell’Interno-Prefettura di Benevento, della Provincia di Benevento, della Città di Benevento, dell’Arcidiocesi di Benevento, di Sannio Irpinia Lab Associazione di Promozione Sociale, dell’Università degli Studi del Sannio e dell’Archivio di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display