Morcone, al Motor Sud Expo espone li fotografo Vincenzo Maio

Senza soste la carriera artistica del fotografo-giornalista sannita Vincenzo Maio (www.vincenzomaio.it e www.vincenzomaio.com – nella foto), che dallo scorso anno si è trasferito a Roma per la sua professione. Artista di fama internazionale, ha esposto nelle gallerie più prestigiose d’Italia, iniziando trent’anni fa a Montecarlo, presentando il catalogo “immagini e pensieri per il nostro tempo”, con la prefazione a cura dell’Arcivescovo Joseph Maria Sardou, ricevendo una lettera di congratulazioni di S.A.S. la Principessa Carolina di Monaco. Come giornalista collabora con la testata online “Benevento, La libera voce del Sannio”, e con il mensile di società e cultura “L’ Attualità”, cartaceo ed online, ed è il direttore responsabile della rivista di moda e di spettacolo “Miss Parade”, cartacea ed online. In occasione della Fiera di Morcone “MOTOR SUD EXPO”, Motori & Spettacoli, il Maio, nei giorni 27, 28, e 29 maggio 2022, ha presentato al pubblico 32 immagini di Ferrari (nelle foto) stampate su forex del formato cm. 40X60. Il titolo della mostra è stato ”FERRARI SFRECCIANTI NEL SANNIO” – FERRARI, MON AMOUR – . Le fotografie, una selezione di oltre 300 “scatti”, sono state realizzate nel corso di cinque raduni annuali (2014 – 2015 – 2016 – 2017 – 2019) che si sono svolti nel Sannio, organizzati dalla presidente dell’ACI di Benevento dott.ssa Rosalia La Motta (nella foto) con la partecipazione di centinaia di autovetture con il Cavallino Rampante, provenienti da tutt’Italia. Nella giornata conclusiva la dott.ssa La Motta ha declamato in pubblico l’ultima poesia scritta dal Maio  in omaggio alla Ferrari, dal titolo “FERRARI, MON AMOUR”. Ma la mostra del Maio è stata solo uno dei molteplici aspetti della Fiera di Morcone, che è stata presentata presso la sala consiliare della Rocca dei Rettori di Benevento. In occasione della fiera motoristica più importante del sud Italia, durante gli stessi giorni, nell’area della fiera di Morcone è stato possibile vivere la storia motoristica del passato. L’idea del “MOTOR SUD EXPO”, che ha come patron Alberto Scaperrotta, è nata per dare rilevanza ai territori dell’Italia meridionale, associando le bellezze storiche e paesaggistiche con i grandi marchi di motori, come Ferrari e Ducati. La fiera ha presentato, tra le tante attrattive, stuntmen di livello internazionale, ed un’area per le eccellenze gastronomiche del territorio. La presidente dell’ACI (nella foto il logo) ha ribadito l’importanza della sinergia tra le Istituzioni, i cittadini, e le Forze dell’Ordine, allo scopo di trasformare la mobilità in un progetto di sviluppo sostenibile. Tra i temi della sicurezza stradale, quindi, non solo quelli sulla prevenzione degli incidenti, ma anche sulla manutenzione del demanio stradale, che purtroppo non rientra nel PNRR, sull’uso di alcoolici, sulla crisi del sonno alla guida, sulla guida sicura, sul corretto uso dei monopattini, che sono presenti su tutto il capoluogo sannita. Sulla stessa linea è intervenuta la direttrice dell’INAIL Anna Villanova, che ha presentato dei dati in crescita sugli incidenti sul lavoro a causa di incidenti stradali, ed ha anche spiegato quali agevolazioni l’ente propone su corsi ed apparecchiature che possono arginare questo fenomeno. Entusiasti dell’evento il vice-sindaco di Calitri che ha sostenuto la scorsa edizione della “MOTOR SUD EXPO”, il sindaco di Morcone Luigino Ciarlo, il quale ha dichiarato che l’evento sarà vantaggioso per tutto il Sannio, coinvolgendo 22 comuni, e Nino Lombardi, responsabile della Provincia di Benevento. La dott.ssa La Motta ha dichiarato: “Sono stata la madrina dell’ultima mostra del Maio sulle Ferrari, nel foyer del Cinema-Teatro San Marco di Benevento, e lo sono stata anche in occasione della sua replica a Morcone, perché lo considero un artista che emoziona con le sue immagini”. La presidente dell’ACI ha sottolineato l’importanza delle “lectio magistralis” inserite nell’evento, sui temi della sicurezza stradale, di tre noti professionisti. Il prof. Antonio De Bellis, docente presso la Scuola di Polizia di Napoli, ha parlato sul riposo alla guida dell’auto, e delle norme europee, la 561 del 2004, e la 165 del 2014. E’ intervenuto poi il direttore di Pneumologia presso l’Ospedale San Pio di Benevento prof. Mario Del Donno, che ha trattato il tema del sonno alla guida. Infine, il segretario dell’Unione dei Trasportatori Uniti Enzo Varricchio ha parlato sulle norme giuridiche ed economiche che regolamentano il trasporto merci per conto di terzi.

Benevento, 29 maggio 2022​Vincenzo Maio (cell. 347-3173288

MORCONE, AL MOTOR SUD EXPO ESPONE IL FOTOGRAFO VINCENZO MAIO

Senza soste la carriera artistica del fotografo-giornalista sannita Vincenzo Maio (www.vincenzomaio.it e www.vincenzomaio.com – nella foto), che dallo scorso anno si è trasferito a Roma per la sua professione. Artista di fama internazionale, ha esposto nelle gallerie più prestigiose d’Italia, iniziando trent’anni fa a Montecarlo, presentando il catalogo “immagini e pensieri per il nostro tempo”, con la prefazione a cura dell’Arcivescovo Joseph Maria Sardou, ricevendo una lettera di congratulazioni di S.A.S. la Principessa Carolina di Monaco. Come giornalista collabora con la testata online “Benevento, La libera voce del Sannio”, e con il mensile di società e cultura “L’ Attualità”, cartaceo ed online, ed è il direttore responsabile della rivista di moda e di spettacolo “Miss Parade”, cartacea ed online. In occasione della Fiera di Morcone “MOTOR SUD EXPO”, Motori & Spettacoli, il Maio, nei giorni 27, 28, e 29 maggio 2022, ha presentato al pubblico 32 immagini di Ferrari (nelle foto) stampate su forex del formato cm. 40X60. Il titolo della mostra è stato ”FERRARI SFRECCIANTI NEL SANNIO” – FERRARI, MON AMOUR – . Le fotografie, una selezione di oltre 300 “scatti”, sono state realizzate nel corso di cinque raduni annuali (2014 – 2015 – 2016 – 2017 – 2019) che si sono svolti nel Sannio, organizzati dalla presidente dell’ACI di Benevento dott.ssa Rosalia La Motta (nella foto) con la partecipazione di centinaia di autovetture con il Cavallino Rampante, provenienti da tutt’Italia. Nella giornata conclusiva la dott.ssa La Motta ha declamato in pubblico l’ultima poesia scritta dal Maio  in omaggio alla Ferrari, dal titolo “FERRARI, MON AMOUR”. Ma la mostra del Maio è stata solo uno dei molteplici aspetti della Fiera di Morcone, che è stata presentata presso la sala consiliare della Rocca dei Rettori di Benevento. In occasione della fiera motoristica più importante del sud Italia, durante gli stessi giorni, nell’area della fiera di Morcone è stato possibile vivere la storia motoristica del passato. L’idea del “MOTOR SUD EXPO”, che ha come patron Alberto Scaperrotta, è nata per dare rilevanza ai territori dell’Italia meridionale, associando le bellezze storiche e paesaggistiche con i grandi marchi di motori, come Ferrari e Ducati. La fiera ha presentato, tra le tante attrattive, stuntmen di livello internazionale, ed un’area per le eccellenze gastronomiche del territorio. La presidente dell’ACI (nella foto il logo) ha ribadito l’importanza della sinergia tra le Istituzioni, i cittadini, e le Forze dell’Ordine, allo scopo di trasformare la mobilità in un progetto di sviluppo sostenibile. Tra i temi della sicurezza stradale, quindi, non solo quelli sulla prevenzione degli incidenti, ma anche sulla manutenzione del demanio stradale, che purtroppo non rientra nel PNRR, sull’uso di alcoolici, sulla crisi del sonno alla guida, sulla guida sicura, sul corretto uso dei monopattini, che sono presenti su tutto il capoluogo sannita. Sulla stessa linea è intervenuta la direttrice dell’INAIL Anna Villanova, che ha presentato dei dati in crescita sugli incidenti sul lavoro a causa di incidenti stradali, ed ha anche spiegato quali agevolazioni l’ente propone su corsi ed apparecchiature che possono arginare questo fenomeno. Entusiasti dell’evento il vice-sindaco di Calitri che ha sostenuto la scorsa edizione della “MOTOR SUD EXPO”, il sindaco di Morcone Luigino Ciarlo, il quale ha dichiarato che l’evento sarà vantaggioso per tutto il Sannio, coinvolgendo 22 comuni, e Nino Lombardi, responsabile della Provincia di Benevento. La dott.ssa La Motta ha dichiarato: “Sono stata la madrina dell’ultima mostra del Maio sulle Ferrari, nel foyer del Cinema-Teatro San Marco di Benevento, e lo sono stata anche in occasione della sua replica a Morcone, perché lo considero un artista che emoziona con le sue immagini”. La presidente dell’ACI ha sottolineato l’importanza delle “lectio magistralis” inserite nell’evento, sui temi della sicurezza stradale, di tre noti professionisti. Il prof. Antonio De Bellis, docente presso la Scuola di Polizia di Napoli, ha parlato sul riposo alla guida dell’auto, e delle norme europee, la 561 del 2004, e la 165 del 2014. E’ intervenuto poi il direttore di Pneumologia presso l’Ospedale San Pio di Benevento prof. Mario Del Donno, che ha trattato il tema del sonno alla guida. Infine, il segretario dell’Unione dei Trasportatori Uniti Enzo Varricchio ha parlato sulle norme giuridiche ed economiche che regolamentano il trasporto merci per conto di terzi.

Benevento, 29 maggio 2022​Vincenzo Maio (cell. 347-3173288

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display