La Langobardia di Giacomo de Antonellis Venerdi’ 3 giugno presentazione alla Fagianella

I longobardi, una presenza consueta e familiare per i beneventani, non meno per i lombardi, che pure devono il loro toponimo a questo antico popolo: è un piccolo filo nascosto che lega la nostra realtà a quella lombarda, che pure rimane sconosciuta ai più, in particolare ai milanesi. Ed è da questa considerazione che ha preso le mosse Giacomo de Antonellis, che per anni ha lavorato nella redazione culturale della Rai di Milano. Lui, che pure è napoletano di nascita, si è ritrovato “longobardo” per destini matrimoniali e di lavoro. Nessuno, quindi, meglio di lui, poteva mettere a confronto la Langobardia Maior, quella del nord, con la Langobardia Minor, che ebbe in Benevento la sua capitale, per ben cinque secoli. 

Il libro che ha scritto, dal titolo “Langobardia maior e minor”, è stato edito dal Centro Culturale Antonianum di Milano nel giugno del 2020, in una edizione fuori commercio. Il libro viene presentato per la prima volta a Benevento, a cura dell’Archeoclub, d’intesa con La Fagianella, che ospiterà l’evento presso la sua Club House, venerdì 3 giugno alle ore 18:00. Dopo i saluti del presidente della Fagianella Rocco Carbone, seguiranno gli interventi di Francesco Morante e di Giacomo de Antonellis, con alcune letture curate da Lucia De Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display