“Altra Benevento e’ possibile” comunica che la regione non ha finanziato la ricostruzione della scuola” Silvio Pellico”

Ecco il testo del comunicato:

 La Regione Campania comunica che non è stata finanziata la ricostruzione della scuola Silvio Pellico del rione Libertà, chiusa da tre anni e mezzo, e che non riaprirà neppure tra due anni. Ennesimo flop del Comune di Benevento  

 “La Regione Campania, Direzione Generale per l’Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche Giovanili, in risposta ad una specifica richiesta di Altra Benevento ha comunicato con la nota PG/2022/0265010 che il Comune di Benevento “ha candidato l’intervento “ABBATTIMENTO E RICOSTRUZIONE DELLA SCUOLA SILVIO PELLICO” all’avviso del Piano Triennale Edilizia Scolastica (PTES) 2018/2020. Il progetto risulta essere inserito tra gli interventi finanziabili nell’annualità 2020 del PTES della Regione Campania approvato dal Ministero ma NON E’ FINANZIATO”. 

 E’ l’ennesimo flop dell’amministrazione Mastella dopo la bocciatura da parte della Regione di altri 13 progetti per vari istituti scolastici della città.

 La scuola elementare Silvio Pellico del rione Libertà è stata chiusa il 19 gennaio 2019 con una ordinanza del sindaco Mastella e da allora le famiglie del popoloso quartiere sono costrette, con sacrifici immaginabili, a portare i bambini in altri istituti, soprattutto nel plesso di San Vito, anch’esso da chiudere per lavori di inforzo e adeguamento sismico. 

 E’ chiaro che senza il finanziamento per abbatterla e ricostruirla, la Silvio Pellico rimarrà chiusa almeno per altri due anni ma il sindaco Mastella e l’assessore Mario Pasquariello non chiariscono dove si terranno le lezioni del prossimo anno scolastico. 

 La Direzione Generale per l’Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche Giovanili della Regione, con la stessa nota PG/2022/0265010 ha confermato che il Ministero dell’Istruzione con Decreto Ministeriale n. 101 del 13/02/2019 ha concesso al Comune di Benevento un finanziamento di € 50.000 per  l’adeguamento anticendio della scuola Silvio Pellico.

 I lavori, come annunciato da Altra Benevento alcuni mesi fa, sono stati eseguiti nel 2021 nella scuola chiusa da due anni e destinata all’abbattimento. 

 Si tratta quindi di un evidente spreco di denaro pubblico che abbiamo già denunciato alla Corte dei Conti e che segnaliamo, per la seconda volta, anche ai consiglieri comunali di Benevento, soprattutto quelli di opposizione.  

Gabriele Corona, movimento “Altra Benevento è possibile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display