Camera di commercio,Maglione:”Bene il pressing della Cia sulla Regione”

I tempi per la costituzione della Camera di commercio Irpinia Sannio si stanno dilatando oltre ogni ragionevole attesa, per questo condivido l’azione portata avanti dal presidente provinciale della Cia Carmine Fusco, il collega irpino, Stefano Di Marzo e il presidente regionale Raffaele Amore. Il commissariamento dell’Ente che va avanti da oltre un anno non può essere procrastinato all’infinito perché ciò limita le attività dell’organismo con forte aggravio per il comparto agricolo e industriale. La paralisi delle attività dell’ente è di per sé un fatto molto grave e la Regione deve poter sciogliere l’impasse garantendo anche la giusta rappresentatività attraverso controlli puntuali. La trasparenza deve essere tutelata e garantita, ma è anche necessario dotare l’organo di una governance che possa agire e trovare una strategia di rilancio per un settore prima provato dal covid, e ora dall’aumento dei costi delle materia prime.
UFFICIO STAMPAPASQUALE MAGLIONE – DEPUTATO E PORTAVOCE M5S

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display