A San Salvatore Telesino si spalancano le porte della cultura



L’intero mese di maggio sarà costellato di eventi, arte, storia, musica, con un tuffo nel mondo dei libri e la degustazione di vini del territorio.

Approda anche a San Salvatore Telesino il “Maggio della Cultura”, con un calendario ricco di appuntamenti che mira a promuovere opportunità di confronto e aggregazione attraverso l’arte, la storia, la musica, il mondo dei libri e la degustazione di vini del territorio. 

Un cartellone condiviso, promosso dalla ProLoco di San salvatore Telesino, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, al quale hanno aderito le tante realtà che quotidianamente lavorano sul territorio: l’Associazione Massimo Rao, l’Istituto Storico Sannio Telesino, la ProLoco di Solopaca e supportato dal Rotary Club Valle Telesina.

Si parte sabato 7 maggio 2022, ore 19.30, nello splendido scenario dell’Abbazia Benedettina ( nella foto) pcon Carosone Story, un concerto di musica swing jazz, organizzato e realizzato a cura dell’Associazione Massimo Rao.

Tutte le domeniche del mese sarà possibile visitare l’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore e l’esposizione museale dell’Antiquarium Telesia grazie ai volontari della ProLoco che accoglieranno i turisti – dalle ore 10.30 alle ore 13.00 –e li guideranno durante la visita.

Per sabato 21 maggio il programma prevede, invece, la presentazione del libro “Il culto Micaelico nel Sannio Telesino” degli autori dott. Michele Selvaggio e dott. Emilio Bove, sabato 28 maggio sarà la volta della presentazione dell’ultimo romanzo del dott. Antonello Santagata dal titolo “Il delitto del pozzo dei pazzi. Iniziative, queste, realizzate dalla Pro Loco di San Salvatore Telesino in collaborazione con l’Istituto Storico Sannio Telesino.

L’ultima domenica del mese – il 28 maggio – grazie anche alla partecipazione della Pro Loco Solopaca sarà possibile visitare l’Abbazia benedettina – dalle ore 10.30 alle ore 13.00 – e degustare al momento dell’happy hour un calice di vino locale. 

“Dopo la bellissima domenica del 1 maggio – ha dichiarato il presidente della ProLoco San Salvatore Telesino, Nicola Pacelli – in cui sono accorsi tanti turisti in visita all’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore, abbiamo deciso di pubblicare, insieme alle altre associazioni locali alle quali rivolgo la mia più sincera gratitudine, un cartellone condiviso, al fine di accrescere la quantità e soprattutto la qualità delle iniziative per la crescita e lo sviluppo del territorio. Dopo una lunga pausa, in cui abbiamo dovuto adattare le nostre attività ai tempi della pandemia con iniziative digitali e eventi comunque subordinati alle disposizioni anti Covid19, adesso c’è tanta voglia di ripartire, di riprendere regolarmente le attività e ritornare a stare insieme e a vivere, seppure mantenendo alta l’attenzione e nel rispetto delle disposizioni vigenti, momenti di socialità e aggregazione.  Vi aspettiamo a San Salvatore, siamo pronti ad accogliervi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display