Hub vino , Maglione:”Serve concretezza, ho scritto ad Errico”

Altre 2 settimane sono trascorse dalla riunione presso l’ASI, nel corso della quale il Presidente Luigi Barone si era assunto l’impegno di convocare un nuovo tavolo. Dalle parole, però, non si è ancora passati ai fatti e il tempo a disposizione, come ciclicamente ripeto, stringe anche perché paghiamo per l’insensata scelta di non aver considerato sin dall’inizio la realizzazione di un hub del vino e più in generale di uno scalo merci a favore del comparto agricolo. A queste preesistenti mancanze, ora si aggiunge un’ incomprensibile inerzia ed ecco perché ho ritenuto opportuno, nel pieno rispetto di quelli che sono i reciproci ruoli, scrivere al delegato regionale per la provincia di Benevento per l’AV/AC Na-Ba Fernando Errico. Allo stesso chiedo, per compensare i ritardi che si continuano ad accumulare, che si faccia promotore di un tavolo istituzionale che non abbia più una funzione solo interlocutrice, ma che sia operativo e che porti alla definizione concreta di tutti i processi utili alla realizzazione di una progettualità strategica per il comparto agricolo sannita che, in una visione prospettica, può determinare un ruolo centrale rispetto ad areali più vasti. Confido nel pragmatismo del dott. Errico che ha già espresso la sua adesione alla progettualità. Ora non è più il tempo delle passerelle ma della operatività e su questo fronte continuerò a sollecitare tutti gli attori interessati.UFFICIO STAMPAPASQUALE MAGLIONE – DEPUTATO E PORTAVOCE M5S

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display