Lega Benevento: “Diga Campolattaro, ennesima passerella e nessuna garanzia su vantaggi per i nostri territori”

Il coordinamento della Lega di Benevento interviene sul dibattito legato alla diga di Campolattaro a tutela del Sannio e nell’interesse di tutti i cittadini della provincia. “Quella diga, che non è ancora entrata e pieno regime, non si trasformi nell’ennesima passerella di De Luca e della Regione Campania. Chiediamo garanzie sui reali benefici per i nostri territori. Della pioggia di finanziamenti europei annunciati per il progetto della nuova tratta ferroviaria Napoli-Bari e della nuova condotta a valle della diga di Campolattaro non si intravede ancora nessun vantaggio reale e concreto per il nostro territorio. Andiamo incontro ad un continuo spopolamento della provincia di Benevento, che solo l’anno scorso ha perso circa 13mila giovani, quanto la seconda città della provincia. Se  non invertiamo la rotta rischiamo di cancellare la provincia sannita. La colpa è di questa politica che a sinistra continua a non dare risposte reali alle esigenze dei cittadini”. 

E’ quanto sostiene l’avvocato Luigi Bocchino, intervenuto nel corso del convegno realizzato dall’eurodeputato Valentino Grant a Pietrelcina (BN) sul funzionamento del parlamento europeo. 
— 
Giancarlo Borriello – Lega Campania – Il Portavoce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display