Festival internazionale del fumetto alla Fiera di Roma

(servizio fotografico a cura di Vincenzo Maio)


Romics è il grande Festival Internazionale del Fumetto e del Cinema, con animazione, game e videogames, l’entertainment, l’illustrazione, i gadget, la letteratura, la narrativa, la musica, la street-art, le fumetterie, i collezionisti, il cosplay, e gli imperdibili incontri con autori ed editori, con tutte le novità, organizzata dalla Fiera di Roma e da ISI.urb. Il fumetto protagonista dell’Officina del Fumetto, l’appuntamento per gli addetti ai lavori e per il pubblico, per fare il punto sullo stato del fumetto nazionale ed internazionale. Suggestioni da mondi lontani e vicini, la creatività del fumetto oltre ogni confine. Romics è nata nel 2001, e dal 2013 ha raddoppiato gli appuntamenti, diventando una fiera semestrale con un appuntamento in primavera, ed uno in autunno. La kermesse, giunta alla ventottesima edizione, si svolge a Roma, città da cui nasce il nome di questo Festival. Il primo appuntamento di quest’anno, come ormai da tradizione, c’è stato dal 7 al 10 aprile scorso. Quattro giorni di kermesse ininterrotta, con eventi, incontri con gli autori, e spettacoli: un ricco programma con oltre 100 presentazioni, incontri ed eventi in 10 location in contemporanea. Cinque padiglioni per immergersi in tutti i mondi della creatività. Romics rappresenta l’appuntamento per operatori ed appassionati, un crossover di idee, contenuti, e persone. Un format unico in cui convivono i pianeti dell’Universo Romics. Un evento straordinario dove tali mondi dialogano tra di loro, in una contaminazione virtuosa e vicendevole. Romics è anche trait d’union e luogo d’incontro di generazioni e tendenze diversificate. Obiettivo prioritario è la diffusione della creatività tra i giovani, come possibilità espressiva e come future opportunità lavorative. Romics è infatti riconosciuta dalle istituzioni e dall’industria del settore; si arricchiscono sempre più le collaborazioni instaurate con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università, e della Ricerca, e con la Regione Lazio. E’ una manifestazione che vive della contaminazione tra campi espressivi diversi, e le relative passioni e linguaggi, della mescolanza di conoscenza, arte, e divertimento, dall’interazione tra diverse generazioni, gusti, sensibilità. Il visitatore non è solo spettatore, ma compartecipe e protagonista di eventi e contest, in una fruizione effettivamente interattiva, una esperienza umana ricca di pathos, comunicazione, condivisione, serenità, ed amicizia. Il Festival è caratterizzato da un ricco programma di livello internazionale, che da 28 anni fa divertire grandi e piccoli, con prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer, ed operatori del settore. Conferenze, tavole rotonde, incontri sul tema e con gli autori sul fumetto, il rapporto con i nuovi media, le interazioni con la fantascienza, ed il fantasy. Inoltre viene offerta l’opportunità di seguire lezioni sul fumetto e l’animazione, aperte a tutti. Romics ha oltre 400.000 visitatori ad ogni edizione. Il prossimo appuntamento con il mondo del fumetto è a Napoli alla Mostra d’Oltremare, con il Comicon, che inizierà il prossimo 22 aprile, e terminerà il 25 aprile.

Benevento, 19 aprile 2022                                                                   Vincenzo Maio (cell. 347-3173288)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display