Mastella viaggiava alla media di 170 km-ora per sfuggire ad un inseguimento? 

Multe non pagate, Mastella continua a sostenere che superava i limiti di velocità perché si sentiva in pericolo. Chi lo inseguiva in autostrada per giustificare una media di 171 chilometri all’ora? Il Movimento “Altra Benevento è possibile” chiede al Prefetto di Frosinone e al Ministero dell’Interno di riesaminare il ricorso per la violazione del 8 maggio 2019

Il movimento “Altra Benevento è possibile” ha inviato oggi al Prefetto di Frosinone, al Centro Nazionale Accertamento Infrazioni-Via Salaria 1420- Roma e per conoscenza al Ministro dell’Interno, la richiesta di riesame del ricorso prot. 61194 del 2/7/2019 prodotto dal sindaco di Benevento, Mario Clemente Mastella avverso il verbale SCV/0005970175 del 10/5/2019.

Ecco il testo:

Con il verbale in oggetto indicato il Centro Nazionale Accertamento Infrazioni ha contestato l’eccesso di velocità (art. 142/8 del Codice della Strada) al Comune di Benevento per l’auto in uso Citroen FJ089VC che l’8 maggio 2019 superò il limite di 130 km/ora sull’Autostrada Napoli- Roma, territorio del comune di Aquino (FR). 

Quel giorno, alle ore 13,20 il sistema SICVe-PM (Tutor) accertò che la predetta auto aveva percorso il tratto sottoposto a controllo di Km. 9,368 in 3 minuti e 16 secondi, con una velocità media di 171 km/ora. Per tale violazione era previsto il pagamento di € 347,50

Il sindaco di Benevento, Mario Clemente Mastella ha chiesto l’archiviazione del verbale con il ricorso prot. 61194 del 2/7/2019 nel quale ha scritto nella circostanza il conducente su indicazione dell’operatore della P.d.S. a bordo, ha doverosamente superato il limite di velocità vigente a salvaguardia della sicurezza personale del sottoscritto; difatti il notevole rallentamento imposto nella circostanza al traffico, sarebbe stato fonte di potenziale esposizione a pericolo

E’ davvero impossibile definire “rallentamento” la circolazione entro i limiti di velocità di 130 km/ora che in questo caso è stata superata non per pochi minuti in prossimità di un autovelox, bensì per un lungo tratto di circa 10 chilometri alla MEDIA di 171 km/ora. 

Neppure risulta che quel giorno l’auto del Comune di Benevento sia stata inseguita da malintenzionati al punto da costringere il sindaco Mastella a viaggiare per un lungo tratto a velocità davvero pericolosa per la sua e l’altrui incolumità. 

Per tali motivi Vi chiediamo di riesaminare il ricorso in oggetto indicato che dalle recenti dichiarazioni dell’Ufficio Legale del Comune di Benevento, risulta accolto al pari di tutti gli altri relativi a circa 150 multe per violazioni al Codice della Strada contestate dal 2016 al Comune di Benevento”

Gabriele Corona, movimento politico “Altra Benevento è possibile”

Sede: Via Girolamo Vitelli, 90- 82100 Benevento. Email altrabenevento@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display