Sant’Agata de’ Goti: denunciate tre persone per macellazione abusiva di suini

Nell’ambito dei predisposti controlli nel Settore Agroalimentare e con particolare riguardo al fenomeno del Piano di Sorveglianza Nazionale “Peste Suina Africana”, relativo alla macellazione ed al commercio in nero di suini, la Stazione Carabinieri Forestale di Sant’Agata de’ Goti di concerto con i militari del N.I.P.A.A.F, dipendenti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Benevento, ha svolto in data 14 febbraio 2022 attività di controllo del territorio in agro del Comune di Durazzano ed in particolare all’esterno delle pertinenze di un’attività commerciale. 
L’episodio, ha portato i militari a riscontrare una macellazione in nero di suini; infatti successivi accertamenti eseguiti con l’ausilio del personale dell’A.S.L. BN – U.O.S.T. Servizio Veterinario di Montesarchio, hanno evidenziato che i maiali erano detenuti senza alcuna documentazione e privi degli identificativi, peculiarmente tatuaggi o marchi auricolari previsti dalle vigenti norme che regolano la materia. 
Inoltre, i proprietari dei suini non sono stati in grado di mostrare alcuna tracciabilità. Le violazioni hanno interessato il   Reg. CE 853/2004 ed il D.L.vo 193/2007 art. 6 c.1 in materia di sicurezza animale, pertanto le carcasse animali sono state sottoposte a sequestro penale ed i responsabili sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display