Reino: denunciato un uomo per indebita percezione del reddito di cittadinanza

I Carabinieri della Stazione di San Marco dei Cavoti e della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento un uomo  già noto alle Forze dell’Ordine per indebita percezione del “Reddito di Cittadinanza”.
Le indagini, hanno consentito di accertare che l’uomo, per ottenere il beneficio economico, aveva fornito dati falsi sul suo nucleo familiare e sul possesso di autoveicoli, causando all’erario un danno quantificabile in oltre ventitremila euro.           
La persona, ai fini della revoca e del recupero del denaro, veniva segnalato ai competenti uffici INPS.
Il soggetto, è persona sottoposta alle indagini e quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display