Fiorenza Ceniccola: sull’ambiente… Nessun dorma!

Si contano sulla punta delle dita di una mano le comunità del Sannio (e della Campania) che hanno avvertito la necessità di celebrare “La Festa degli Alberi” che deve essere intesa come un progetto interdisciplinare il cui obiettivo principale è quello di formare una mentalità ecologica. 
E questo la dice lunga sul ritardo culturale con cui dobbiamo fare i conti e sul grande lavoro che bisogna fare se vogliamo invertire la rotta e cominciare a riparare i guasti provocati all’ambiente negli ultimi decenni  e che rischiano di danneggiare in modo irreparabile la casa comune chiamata “Terra”.
La scorsa settimana i leader di 197 Paesi si sono incontrati a Glasgow, in Scozia, e su 2 risoluzioni si sono ritrovati tutti d’accordo:
– La prima , è porre fine alle deforestazioni selvagge entro il 2030 e all’abbattimento di foreste con piante mature nel pieno della loro efficienza di sequestro del carbonio che trasformano in materia organica come radici, rami e foglie.
– La seconda, è la decisione di investire ben 19 miliardi di dollari per la piantumazione di 1.000 miliardi di alberi entro il 2050 in tutto il pianeta. 
Alla base di queste 2 decisioni vi è anche la presa di coscienza di uno stretto legame della pandemia Covid-19 con la distruzione dell’ambiente naturale.
E questo mi fa particolarmente piacere perché conferma quanto avevo scritto nel mese di agosto al Presidente Draghi e al Ministro Cingolani all’indomani del grido di allarme lanciato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres nel presentare l’ultimo rapporto degli esperti ONU sul clima: “…Qualche mascherina in meno e qualche albero in più potrebbe essere l’arma decisiva per fronteggiare la pandemia provocata dal Covid-19”.
Oggi, nel rinnovare l’invito a tutti i Sindaci della piccola, grande Italia a dare piena attuazione alla legge n.113 del 1992 che  “obbliga” ogni amministrazione locale a mettere a dimora un albero per ogni bambino nato sul territorio comunale  per mitigare i livelli di CO2 nell’atmosfera, mi sia consentito di aggiungere: “Sull’ambiente…. Nessun dorma!!!”.
Consigliere Comunale Fiorenza Ceniccola
Ambasciatrice  Commissione Europea per il Patto Climatico          

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display