Il “Nicola Sala” regala ai suoi studenti la possibilità di discutere la tesi finale con un concerto solistico del Conservatorio

Non si ferma l’attività del Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento che, dopo la giornata dedicata al suo primo presidente, Antonio Pietrantonio, continua con la stagione concertistica nell’ambito del Festival d’Autunno 2021. 
L’Istituto di Alta Formazione Musicale sannita è fra i pochi conservatori in Italia ad
offrire la possibilità agli studenti meritevoli di poter discutere la tesi finale esibendosi  in un concerto solistico con l’orchestra del Conservatorio.
Per questo motivo, sabato prossimo, 13 novembre, con inizio alle 20.00, al Teatro San Vittorino, è stato organizzato un evento-concerto per le tesi finali della Classe di Violino del maestro Francesco Solombrino e della classe di Pianoforte del maestro Francesco D’Ovidio.
Accompagnati dall’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, diretta dal maestro Francesco D’Ovidio, i laureandi saranno Davide Marrone al violino e Raffaella Parolisi al pianoforte.
Il programma prevede di Felix Mendelsshon: Concerto per Violino e orchestra op. 64; di Ludvig van Beethoven: Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 op. 15. 
Sarà, dunque, un momento importante ed una vetrina per i due laureandi che potranno così coronare al meglio il loro impegno ed i loro studi compiuti nella struttura di via Mario La Vipera.
L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
Per poter accedere al teatro, è obbligatorio indossare mascherina ed essere in possesso di Green Pass oppure di una certificazione negativa del test molecolare-antigienico Covid-19 eseguito nelle ultime 48 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display