I vertici del Conservatorio Nicola Sala augurano buon lavoro al nuovo Direttore del Teatro Romano di Benevento Giacomo Franzese

Il Presidente e il Direttore del Conservatorio Nicola Sala di Benevento,  formulano  le loro felicitazioni a nome del Conservatorio Nicola Sala al  neo Direttore dell’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento Giacomo Franzese e confermando la più ampia e costruttiva collaborazione da parte dell’Istituzione musicale sannita. Siamo convinti, scrivono i vertici del Conservatorio, nella missiva indirizzata al Direttore Franzese  che la consolidata esperienza maturata unita alle grandi doti professionali e scientifiche, saprà dare ulteriore lustro ad un sito archeologico che rappresenta uno dei grandi simboli culturali della provincia e della città di Benevento. Questo il testo della missiva inviata al Direttore Giacomo Franzese.

Preg.mo Direttore,
a nome del Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento, oltre che nostro personale, intendiamo formularLe i migliori auguri di buon lavoro per la prestigiosa nomina ricevuta dal   Ministero 
 della Cultura.
Ella è stata chiamata a guidare un settore strategico di indirizzo e riferimento, soprattutto delle nuove generazioni, da cui partono concrete speranze di rilancio del Paese ma soprattutto del Mezzogiorno d’Italia, che vive in uno stato di disagio sociale, economico e civile, reso ancor più evidente in ragione della grave crisi pandemica che, grazie al piano vaccinale del governo Draghi, ha imboccato la  strada del superamento emergenziale. La comunità della ricerca scientifica e tecnologica unitamente a quella  l’Alta Formazione Artistica e Musicale,  vive questo momento con gioia ed orgoglio, ma anche con fiduciosa attesa che Lei saprà dare quello straordinario contributo di competenza, dedizione e professionalità alla coesione dell’intero comparto, come già ampiamente dimostrato con i risultati recentemente raggiunti nella direzione del Polo museale nolano. Ben conoscendo il suo amore per la   per l’arte e la musica classica, siamo consapevoli che  non mancheranno occasioni di confronto e di diretta interlocuzione istituzionale, anche con il mondo Afam e con esso il Conservatorio di Musica “Nicola Sala”, che rappresenta un presidio di eccellenza formativa, di produzione e ricerca del territorio sannita per l’alta qualità e professionalità della classe docente e del personale oltre che per il rigoroso impegno dei propri studenti unitamente a quelli provenienti dall’area internazionale, che possono vantare ragguardevoli risultati didattici, artistici e professionali. 
Auguri di buon lavoro.

Il Direttore
Prof. Giosuè Grassia 

Il Presidente

Prof. Antonio Verga 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display