I vertici del Conservatorio Nicola Sala augurano buon lavoro al nuovo Direttore del Teatro Romano di Benevento Giacomo Franzese

Il Presidente e il Direttore del Conservatorio Nicola Sala di Benevento,  formulano  le loro felicitazioni a nome del Conservatorio Nicola Sala al  neo Direttore dell’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento Giacomo Franzese e confermando la più ampia e costruttiva collaborazione da parte dell’Istituzione musicale sannita. Siamo convinti, scrivono i vertici del Conservatorio, nella missiva indirizzata al Direttore Franzese  che la consolidata esperienza maturata unita alle grandi doti professionali e scientifiche, saprà dare ulteriore lustro ad un sito archeologico che rappresenta uno dei grandi simboli culturali della provincia e della città di Benevento. Questo il testo della missiva inviata al Direttore Giacomo Franzese.

Preg.mo Direttore,
a nome del Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento, oltre che nostro personale, intendiamo formularLe i migliori auguri di buon lavoro per la prestigiosa nomina ricevuta dal   Ministero 
 della Cultura.
Ella è stata chiamata a guidare un settore strategico di indirizzo e riferimento, soprattutto delle nuove generazioni, da cui partono concrete speranze di rilancio del Paese ma soprattutto del Mezzogiorno d’Italia, che vive in uno stato di disagio sociale, economico e civile, reso ancor più evidente in ragione della grave crisi pandemica che, grazie al piano vaccinale del governo Draghi, ha imboccato la  strada del superamento emergenziale. La comunità della ricerca scientifica e tecnologica unitamente a quella  l’Alta Formazione Artistica e Musicale,  vive questo momento con gioia ed orgoglio, ma anche con fiduciosa attesa che Lei saprà dare quello straordinario contributo di competenza, dedizione e professionalità alla coesione dell’intero comparto, come già ampiamente dimostrato con i risultati recentemente raggiunti nella direzione del Polo museale nolano. Ben conoscendo il suo amore per la   per l’arte e la musica classica, siamo consapevoli che  non mancheranno occasioni di confronto e di diretta interlocuzione istituzionale, anche con il mondo Afam e con esso il Conservatorio di Musica “Nicola Sala”, che rappresenta un presidio di eccellenza formativa, di produzione e ricerca del territorio sannita per l’alta qualità e professionalità della classe docente e del personale oltre che per il rigoroso impegno dei propri studenti unitamente a quelli provenienti dall’area internazionale, che possono vantare ragguardevoli risultati didattici, artistici e professionali. 
Auguri di buon lavoro.

Il Direttore
Prof. Giosuè Grassia 

Il Presidente

Prof. Antonio Verga 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display