Pontelandolfo: dopo 22 anni ancora insieme i protagonisti del Farnetum Calcio a 5 del 1999-2000

Pochi giorni fa si sono ritrovati, dopo 21 lunghissimi anni, tutti i protagonisti del Farnetum  Calcio a 5 che nel 1999/2000 partecipò e fu campione del girone “G” della serie “D” Campania.
I ragazzi di Pontelandolfo, che componevano l’intera rosa della squadra e il loro Mister Carmine Cappella, unico “straniero”,  hanno  dato vita ad una giornata indimenticabile. Grazie alla caparbietà di uno dei loro componenti,  al social network whats app, si sono dapprima radunati in un gruppo virtuale per poi come detto rivedersi dal vivo nella giornata del 5 agosto.
Tutti presenti,  tranne uno per  sopraggiunti problemi lavorativi, si sono dati appuntamento nel primo pomeriggio presso  il Cimitero del piccolo centro Sannita per ricordare ed omaggiare con un mazzo di fiori l’unico dei 12, un collaboratore, scomparso qualche anno fa, Renato Di Muraglia. Nell’occasione, i ragazzi e il loro Mister hanno voluto fortemente la presenza del figlio, Elio, il quale con piacere ha accolto e onorato l’invito e a sua volta ha invitato tutti presso la sua attività per un aperitivo di benvenuti. Dopodiché c’è stata la consueta  foto sul campo che li vide protagonisti e a seguire la cena di rito consumata in un noto ristorante di Campolattaro.
Durante la serata, tante le storie raccontate, tanti i momenti rivissuti, tanti gli aneddoti di quella stagione, tanti i sorrisi e forse in tutti anche qualche rimpianto e lacrimuccia nascosta. Alla fine una maglietta celebrativa per ricordare l’evento e  la galoppata da record  fatta e conclusasi con 19 vittorie su 22 gare giocate, 60 punti su 66 disponibili, imbattuti nel loro cammino,  ma soprattutto un ricordo per ripromettersi di non far passare altri 21 anni per ritrovarsi di nuovo insieme.
Furono protagonisti di quella spedizione vittoriosa, che li vide protagonisti sul campo di calcetto di Pontelandolfo in Viale Europa, oltre al Mister Carmine Cappella e lo scomparso Renato Di Muraglia, lo storico Presidente del Farnetum Pietro Facchino che accettò l’invito dell’allora Assessore allo Sport del Comune di Pontelandolfo Emilio Griffini, di accogliere questi ragazzi nella sua società e dargli la possibilità di avvicinarli ad una disciplina, quale il Futsal,  sconosciuta a quei tempi, tanto attuale e praticata oggi. I protagonisti sul campo invece furono, tutti giovanissimi a quei tempi: Nicola Perugini, Massimo Rinaldi, Mella Roberto, Delli Veneri Danilo, Albini Tullio, Fusco Rocco, Gennaro De Michele, Rossi Salvatore, Longo Gianluca e Parciasepe  Giuseppe che sicuramente scrissero a quei tempi una pagina bellissima di Sport  per il Sannio che andava e meritava di essere ricordata così seppur dopo 21 anni!!! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display