Val Fortore: nuova operazione dei Carabinieri contro la detenzione e lo spaccio di droga

Incessante l’azione di contrasto allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, svolta dai carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo su tutto il territorio fortorino e nei centri limitrofi. 
Questa notte è toccato a un giovane di San Bartolomeo in Galdo, residente in questo centro, ad essere individuato, dopo attento  monitoraggio informativo, e quindi a essere colto di sorpresa in possesso di droga.
Difatti, dopo un’accurata perquisizione, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno fermato in quella localita’ setteluci il giovane con indosso un involucro in cellophane contenente gr. 1 circa di marijuana nascosta all’interno di una tasca dei pantaloni. 
Il giovane è stato così segnalato alla Prefettura di Benevento quale assuntore di droga. 
La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro, sono in corso ulteriori indagini e perquisizioni da parte dei carabinieri, al fine di individuare eventuali soggetti implicati nello spaccio e consumo di droga. Continuano, dunque, serrate le attività dei militari dell’Arma, finalizzate a prevenire e reprimere i reati attinenti la materia degli stupefacenti, anche in aree considerate relativamente “tranquille”, e tese a scongiurare il coinvolgimento delle giovanissime generazioni in situazioni che possono rivelarsi molto pericolose sia per la salute sia per le gravi conseguenze di natura penale a carico dei soggetti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display