Ciro Vallone (FdI): si ripristini la cassa automatica per le prestazioni Asl di via XXIV Maggio

“Ho raccolto diverse segnalazioni di cittadini che, recandosi agli sportelli dell’ASL di Via XXIV Maggio, hanno trovato la cassa automatica fuori uso e sono stati costretti a pagare le prestazioni sanitarie alle poste o al tabacchi. Un disservizio non indifferente, con l’aggravante che da problema temporaneo sembra sia diventato “a tempo indeterminato”dato che, a quanto ci risulta, il problema va avanti da tempo”.
Così Ciro Vallone, dirigente di FdI Sannio, in una nota inviata alla stampa, che continua: “Mi sono recato personalmente all’Asl per verificare lo stato dell’arte, riscontrando purtroppo il persistere di tale problematica e nessuno mi ha saputo dare una data certa per il ripristino del servizio interno agli uffici. Non è una cosa tollerabile, chiediamo un pronto intervento per sopperire a tale mancanza, poiché anche dalle piccole cose si migliora la vita dei cittadini. Se pensiamo che ogni giorno tanti anziani sono costretti a entrare e uscire dall’Asl per effettuare i pagamenti capiamo che è assolutamente inaccettabile. Chi di dovere intervenga per ripristinare il servizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display