Raffaella Biffi, la Venere del nostro secolo, nelle immagini di Vincenzo Maio realizzate a Montecarlo. Grande mostra a Palazzo Ferrajoli in Roma

Foto di VINCENZO MAIO

“Le sirene erano le Muse del mare, che ammaliavano i naviganti con il loro canto”, è il commento da associare alla fotografia della modella-presentatrice Raffaella Biffi. In realtà sono i suoi meravigliosi occhi azzurri che, come dardi infuocati, inconsapevolmente feriscono il cuore dei suoi ammiratori.
Cicerone ha scritto: “Il viso è il ritratto dell’anima, e gli occhi ne sono l’interprete”. Un viso che, come dimostra il suo primissimo piano, denota una bellezza soprattutto interiore, profonda, quella dell’anima. La sua indiscutibile bellezza esteriore basta da sola a persuadere gli occhi degli uomini, senza bisogno di oratori. Una bellezza acqua e sapone, semplice, naturale, non artefatta, un “cocktail” che ha come ingredienti le caratteristiche della donna nordica e di quella mediterranea.
Nata a Monza (MI) sotto il segno della Vergine, Raffaella Biffi è stata scoperta a Montecarlo dal fotografo e giornalista di Benevento Vincenzo Maio. Sono bastati pochi “scatti”, una serie di immagini tra il mare e i grattacieli di Monaco, per capire la professionalità della modella che non ha lasciato trasparire la minima emozione dinanzi all’obiettivo. Passò alla ribalta come valletta, insieme a Barbara Chiappini, nella trasmissione televisiva “Nati per vincere”, condotta da Giorgio Mastrota su “Italia 1”. Oggi, dopo aver lavorato come hostess per l’Alitalia, è un’affermata conduttrice della RSI (Radiotelevisione Svizzera di Lingua Italiana).
Raffaella ha dichiarato: “Per emergere la bellezza è indispensabile, ma conta moltissimo anche la personalità e la serietà della ragazza. Nel lavoro di una top model apprezzo soprattutto la professionalità ed il know-how”. La modella ha poi lanciato un messaggio a tutte le donne: “Se non puoi essere una stella nel firmamento, sii almeno luce nella tua casa”.
Il prossimo 26 luglio 2021 a Palazzo Ferrajoli in Roma a Piazza Colonna, dalle ore 11.00 alle ore 19.00, all’interno della mostra fotografica “Immagini in Mostra”, il fotografo Vincenzo Maio esporrà una della fotografie più belle che ha scattato alla Biffi a Montecarlo, dal titolo “Una sirena sul mare”, realizzata nel Porto Vecchio del Principato. Tale evento, promosso dalla Casa Editrice Pagine, nasce per la divulgazione dell’arte per immagini.
“Una sirena sul mare” sarà stampata su un forex del formato di cm. 35X50, per essere proposta all’attenzione del pubblico. L’evento sarà ripreso dalle telecamere, e il relativo video, oltre ad essere inserito su Youtube, andrà in onda sul Canale Nazionale 165 del digitale terrestre (Canale 86 solo per il Lazio). Inoltre la stessa immagine sarà pubblicata su un volume della collana “Immagini in Mostra”, che conterrà altri due “scatti” della Biffi, realizzati dal Maio uno a Monaco, a Piazza del Casinò, e l’altro a Roquebrune-Cap-Martin, in territorio francese ai confini con il Principato, nel Vista Palace Hotel, con veduta panoramica sulla baia di Montecarlo. Questo volume rappresenterà il catalogo della prestigiosa mostra, e conterrà anche le opere di altri 34 artisti, ai quali verranno dedicate 3 pagine ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display