“Il futuro dell’osso tra vecchi e nuovi dualismi”, giovedì la presentazione a cura di Futuridea

Giovedì 1 luglio alle ore 11 presso la Sala Virgineo del Museo del Sannio si terrà la presentazione del libro targato Futuridea “Il futuro dell’ “osso”  tra vecchi e nuovi dualismi – Appennino è nuova dimensione dello sviluppo “. Ad aprire i lavori sarà il presidente della Provincia Antonio Di Maria con i saluti istituzionali. Seguirà Luigi Nicolais, Presidente Fondazione Real Sito di Carditello.  Ed infine i curatori del lavoro: Roberto Costanzo , Presidente Fondazione Mario Vetrone e Carmine Nardone presidente Futuridea. Parteciperanno Francesco Calvanese, Francesco Saverio Coppola, Antonio Gisondi, Grazia Moffa, Nando Morra, Gianfranco Nappi, Salvatore Rampone, Beatrice Fucci e Ilaria Sgambato. 
“Questo lavoro – spiegano i curatori del libro – è uno studio sui divari tra dorsale appenninica e fascia costiera, realizzato da Futuridea in collaborazione con Management House Italia e con il C.E.D.O.M. dell’Università degli Studi di Salerno, ed è finalizzato ad indagare sul “futuro dell’osso tra vecchi e nuovi dualismi”. Vecchi e nuovi dualismi ancora incolmabili che, sebbene da sempre denunciati, quasi mai sono stati visti come una conseguenza della mancata valorizzazione delle grandi risorse che le aree interne offrono e che spesso mancano alle aree vallive e costiere. Le zone di osso vivono però trasformazioni epocali che vedono andar via le residue forze giovanili, chiudere le attività produttive e abbandonare case, terre e paesi. Trasformazioni che per essere fronteggiate richiedono un programma di sviluppo innovativo. Il tentativo di questo lavoro è dunque quello di individuare delle linee specifiche di azione senza adagiarsi su “un modello di sviluppo imitativo delle soluzioni assunte nelle cosiddette aree forti”. Non servono le contrapposizioni tra alture e pianure – concludono – ma neppure le subalternità progettuali, perché “le aree interne hanno bisogno di soluzioni personalizzate.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display