Basket serie C Gold: crolla in casa la Miwa Energia

Una partita che lasciava presagire equilibrio fino alla fine è terminata invece con uno scarto punti abissale a favore degli ospiti della Pallacanestro Salerno, che tornano a casa con un vantaggio di 25 punti grazie al 70-95 della partita di andata.
Match spigoloso sin dall’inizio e caratterizzato da forte nervosismo in campo. A perdere la testa, in particolare, sono Pleykis, Ronconi e Marchetti con gli ultimi due che, infatti, offriranno al pubblico una prestazione sottotono. Pubblico presente per la prima volta in stagione grazie alla possibilità di poter far accedere il 25% del massimo previsto dalla struttura.
La prima frazione, nervosismo a parte, è già piena di emozioni con gli ospiti che si attestano sul 21-26.
Al rientro dai consigli dei coach è la Miwa a dettare legge e si impone per ben due frazioni di gioco subendo solo un leggero recupero nel terzo, chiudendo i parziali 23-14 e 20-23 e ricominciando la quarta frazione sul 64-63.
Assurdo però il quarto quarto dei ragazzi Coach Annecchiarico che crollano sotto i colpi di Salerno, con Chaves in forma smagliante, e riescono mettere a segno solo 6 punti contro i 32 degli ospiti. Fuori Loncarevic ed Errico per falli, i cinghiali sanniti si affidano a soluzioni da tre per cercare di ridurre il gap e giocarsi il ritorno a Salerno ma il finale è da horror e lascia poco spazio alla partita di Mercoledì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display