San Giorgio la Molara: denunciato dai Carabinieri un 40enne bergamasco per truffe on-line

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio La Molara, coordinati dalla Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato in stato di libertà un 40enne della provincia di Bergamo, già noto alle Forze dell’Ordine, per truffa.
Le tempestive ed articolate indagini, avviate ad inizio mese in seguito alla denuncia di una donna del posto, hanno consentito di accertare che il truffatore, fingendosi interessato ad un annuncio di vendita di un elettrodomestico pubblicato dalla denunciante su un sito di vendite on-line, l’aveva contattata ed indotta ad effettuare reiterati versamenti, per oltre 1.000 euro, su carte di credito risultate a lui intestate, con la scusa che erano bloccate e che solo così sarebbero state riattivate, consentendogli il pagamento dell’elettrodomestico. L’uomo, che era riuscito a convincere la donna a ripetere più volte l’operazione di accreditamento di qualche centinaia di euro in suo favore dicendole che l’operazione non era andata a buon fine, si era poi reso irreperibile senza perfezionare – ovviamente – l’acquisto.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Benevento raccomanda massima prudenza nell’effettuare acquisti sul web e di segnalare tempestivamente ogni caso sospetto al numero di pronto intervento “112” o alle Stazioni presenti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display