Airola: 19enne di Cervinara accoltella un minore per futili motivi

Nella tarda serata di ieri, in Airola, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Montesarchio unitamente a personale della Stazione CC di Airola, a conclusione di attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà un 19enne di Cervinara resosi responsabile di lesioni personali e porto abusivo di arma da taglio. L’intervento scaturiva a seguito di segnalazione da parte dell’operatore del 118 che comunicava alla Centrale Operativa della Compagnia CC di Montesarchio di aver avuto una richiesta di soccorso in Airola per un ragazzo vittima di accoltellamento. Immediatamente si portavano sul posto gli equipaggi  impegnati nel centro caudino e, dopo essere giunti nella centralissima via Roma, riscostruivano l’intera vicenda e risalivano subito all’identità dell’autore del delitto, accertando nel contempo che il gesto era scaturito da futili motivi. Il minorenne veniva trasportato a mezzo autombulanza del 118 presso l’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, dove veniva medicato a seguito di ferita da taglio nel fianco sinistro e dopo le cure dei sanitari e veniva dimesso con gg. 7 (sette) s.c. di prognosi. Gli operanti iniziavano le ricerche dell’autore del reato, identificato in un 19enne di Cervinara (AV) che terminavano allorquando lo stesso si presentava spontaneamente presso il Comando Compagnia CC di Montesarchio accompagnato dal proprio legale di fiducia. A carico del giovane, alla luce degli elementi raccolti, scattava la denuncia in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. Il coltello utilizzato non veniva rinvenuto.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display